I metodi contraccettivi: dalla pillola all’impianto sottocutaneo, dalla pillola del giorno dopo al cerotto transdermico, passando per l’anello vaginale e le nuove spirali medicate, dette IUS (IntraUterine System).

Ci sono anche i cosiddetti metodi naturali: coito interrotto, calcolo del giorni fertili e preservativi maschili e femminili. Ogni metodo ha la sua specificità: quelli più sicuri per evitare una gravidanza indesiderata, sono quelli ormonali, mentre quelli naturali sono adatti a chi non è in cerca di un figlio, ma se arriva è comunque benvenuto. Il preservativo, lo ricordiamo, è l’unico metodo che consente di prevenire oltre alla gravidanza anche le malattie a trasmissione sessuale.

Quest’area è realizzata con il patrocinio di SMIC Società Medica Italiana per la Contraccezione.

Voto medio utenti

Metodi Contraccettivi Ormonali

Il nostro ciclo

Assorbente tampone coppetta – Cosa è meglio durante il ciclo mestruale?

Assorbente tampone coppetta – Cosa è meglio durante il ciclo mestruale? Assorbente tampone coppetta – Guida alla scelta per i nostri “5 giorni” Siete tipe più tradizionali, più pratiche o più ecologiche e innovative? Qual è il vostro approccio nei confronti delle...

Un consiglio in più

Pillola e desiderio sessuale. Che relazione c’è?

Desiderio sessuale – È vero che la pillola può causare una riduzione del desiderio sessuale? Desiderio sessuale – Se sì, come posso contrastare questo effetto collaterale? Come mai da quando prendo la pillola “non mi va più tanto di fare l’amore”?...

I metodi contraccettivi naturali

Profilattico per lui e… per lei

Profilattico per lui e… per lei Profilattico – ha una storia molto lunga: realizzato con intestini di animale lo conoscevano persino gli antichi Egizi. Durante l’Impero il soldato romano lo aveva in dotazione per le campagne militari: lo utilizzava (e ri-utilizzava) per...

Le malattie a trasmissione sessuale

MST – Malattie Sessualmente Trasmissibili – L’altra faccia di Venere

MST malattie sessualmente trasmissibili, malattie veneree – Esistono da sempre e poco hanno a che fare con la dea dell’Amore MST o malattie veneree, hanno il nome che deriva dalla dea dell’amore, Venere. La dea in questione, con la complicità di Cupido, ha...