Obesità – Un decesso ogni giorno…

obesità un decesso ogni giorno

L’obesità e il sovrappeso costituiscono un problema di sanità pubblica. Esistono piani di azione e strategie a livello nazionale e internazionale per combatterli in tutte le fasce d’età.

L’essere obesi o in sovrappeso non è solo un fatto di estetica, ma soprattutto una questione di salute: le ripercussioni possono essere molto gravi e tali da provocare la morte.

I dati italiani sono allarmanti: 57 mila morti all’anno per cause attribuibili all’obesità, mille a settimana, 150 al giorno, uno ogni 10 minuti.

In Italia risulta che nel 2012 1 persona su 10 (10,4%) è obesa e che il 35,6% della popolazione adulta è in sovrappeso. In totale sono circa 6 milioni gli italiani obesi e 20 milioni quelli in sovrappeso, ma il fenomeno è in espansione. E si parla anche di obesità infantile: a 8-9 anni il 22,2% dei bambini è in sovrappeso e il 10,6% è obeso.

Un fisico obeso presenta un accumulo grasso in eccesso. Per capire qual’è lo stato del proprio peso, ovvero se si è sottopeso, normopeso, sovrappeso o obesi (esistono differenti livelli di obesità) si utilizza l’Indice di massa corporea (IMC), che si ottiene dividendo il proprio peso in Kg per l’altezza al quadrato, espressa in metri.  Valori compresi tra 25 e 30 indicano il sovrappeso, mentre valori superiori a 30 indicano l’obesità.

Cosa comporta essere obesi?

Con l’obesità si vive qualitativamente peggio e si riducono le aspettative di vita.

Si è maggiormente esposti al rischio di patologie come il diabete (tipo2), le malattie cardiovascolari, alcune forme di tumore, l’ ipertensione, le malattie dell’apparato scheletrico…..

L’obesità rende più difficoltoso il concepimento e durante la gravidanza aumenta il rischio di complicanze.

Quali sono le cause e come si può prevenire?

L’obesità è soprattutto legata ad una alimentazione scorretta ed alla sedentarietà. Pertanto per  prevenirla è necessario nutrirsi in maniera equilibrata e sana e dedicare tempo all’attività  fisica. Se si introducono più calorie di quante se ne bruciano, si mettono le basi per lo sviluppo dell’obesità.

Fonti:

www.prsmediagroup.it/speciali/oksalute/position-paper-obesita.pdf
www.istat.it
www.epicentro.iss.it
www.euro.who.int

Silvia Taurelli

Take Home Message
Obesità un decesso ogni giorno – L’obesità e il sovrappeso costituiscono un problema di sanità pubblica. Esistono piani di azione e strategie a livello nazionale e internazionale per combatterli in tutte le fasce d’età.

Tempo di lettura: 50”

Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here