Vampate in perimenopausa

Vampate in perimenopausaCome riuscire a convivere con questi odiosi sintomi? Ci sono rimedi?

Una tappa obbligatoria per molte. Come vivere con questa sintomatologia? Pubblicheremo di volta in volta piccoli consigli firmati VediamociChiara.

Vampate in perimenopausa – Tappa obbligatoria?

Un incubo anche per quelle donne che ancora non le hanno vissute in prima persona. Chi ci è passato le racconta come imbarazzanti, insopportabili, odiose. Ed è sicuramente così. La domanda è: possiamo arginarle? La risposta – per nostra fortuna – è: Sì!

Oggi in commercio ci sono prodotti a base di estrogeni naturali, ovvero i nutraceutici (una parola nata dalla fusione della parola nutrizione e farmaceutica), come ad esempio, la soia fermentata con equolo.

Altri “trucchetti” per arginare le vampate sono un abbigliamento a strati, preferendo i tessuti naturali, come il cotone, un’alimentazione ricca di frutta e verdure fresche ed infine lo stop ai vizi, come alcol e fumo. Ma di questo parliamo negli articoli seguenti.

Passaparola

Vampate in perimenopausa – Una parte della tua vita l’hai passata correndo. Ora è giunto il momento di cambiare marcia: rallenta, fai spazio alla serenità. Goditi il paesaggio, il tramonto, il libro. Sempre partecipe, ma con inserita la marcia della “lentezza”, che ti sei conquistata in questi anni.
In breve: Passa alla slow life!

Cristina Perrotti

>>> Continua…

Take Home Message
Vampate in perimenopausa – 10 cose sulla perimenopausa (da sapere) – Cosa c’è da sapere, oltre al fatto che si tratta di una tappa obbligatoria, temuta, forse, ma anche tanto sospirata? VediamociChiara pubblica di volta in volta 10 piccoli consigli. 

Tempo di lettura: 50’’

Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2019

Voto medio utenti

1 COMMENTO

  1. anche per la mia ginecologa è un ottimo modo per contrastare le vampate, non si tratta solo di prodotti naturali ma di prodotti controllati al pari di un farmaco. e le garanzie in questi casi non sono mai troppe…….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here