Cause e cure per la psoriasi

Cause e cure per la psoriasiLa psoriasi è una malattia autoimmunitaria sistemica che colpisce tanto le donne quanto gli uomini. Si tratta di una malattia infiammatoria che colpisce prevalentemente la pelle, ma anche altri organi. Ma perché ne soffriamo e come possiamo curarla?

Cause e cure per la psoriasi

Arrossamenti, squame… sono questi i segnali, fin troppo evidenti, che ci parlano di psoriasi, il risultato di una esagerata risposta del sistema immunitario, che provoca questo aumento della crescita delle cellule della pelle.

La psoriasi è una malattia cronica della pelle che causa lesioni (placche) caratterizzate da eritema e desquamazione. Le placche in genere compaiono su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e zona lombare della schiena ma possono essere estese anche a tutto il corpo

(Fonte: Ministero della Salute)

Ma perché succede? Quali sono le cause della psoriasi?

Le cause della psoriasi

La psoriasi è dovuta a un ricambio troppo veloce delle cellule della pelle. (…) L’intero processo in una persona sana avviene in tre-quattro settimane. Nelle persone con psoriasi questo ricambio è molto più rapido (dai 3 ai 7 giorni). Come risultato di questo fenomeno raggiungono la superficie della pelle cellule che non sono completamente mature. Ciò causa le tipiche placche della malattia. A cosa sia dovuta l’accelerazione di questo sistema di ricambio cellulare non è noto.

(Fonte: Ministero della Salute).

Di certo sappiamo che c’è una predisposizione genetica. Ma non basta. Affinché si scateni devono verificarsi anche fattori ambientali, esterni. E il fatto che il 90% dei pazienti riferisca un evento stressante dopo il quale sono comparse le prime chiazze, la dice lunga sulla sua natura.

Quali sono oggi le cure per la psoriasi?

Per la cura delle forme lievi di psoriasi, sono disponibili farmaci topici (creme, gel, pomate). Per le forme moderate e severe, la fototerapia e farmaci sistemici.

Tra i farmaci troviamo quelli sistemici convenzionali, immunosoppressori o modulatori della proliferazione delle cellule e i cosiddetti farmaci biologici, che colpiscono selettivamente le molecole che inducono la proliferazione delle cellule della pelle e l’infiammazione.

Tra le terapie c’è anche quella con la luce, la fitoterapia:

La luce, naturale o artificiale, può migliorare i sintomi della psoriasi. Per questa ragione l’erogazione di luce, in strutture mediche qualificate, è spesso impiegata come terapia per la psoriasi. Per le persone che si sottopongono a frequenti sedute è tuttavia necessario sottoporsi a controlli periodici per lo screening dei tumori della pelle.

(Fonte: Ministero della Salute)

Fonte notizia
 – Humanitas
Per un approfondimento si rimanda al sito del Ministero della Salute
 – Ministero della Salute

 

Cristina Perrotti

 

Take Home Message – Cause e cure per la psoriasi

La psoriasi, malattia autoimmunitaria sistemica, colpisce tanto le donne quanto gli uomini. Si tratta di una malattia infiammatoria che colpisce prevalentemente la pelle, ma anche altri organi. Perché ne soffriamo e come possiamo curarla?

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2020

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui