Estate e vampate – Hai sentito che caldo?

estate e vampateIn questa estate arroventata, un dubbio ci assale: è una nostra impressione oppure soffriamo più degli altri? È per colpa della nostra età? Sono queste le famose “vampate”?

Vampate, uscite da questo corpo!

Se siamo in zona premenopausa o perimenopausa (tra i 45 e i 55), potremmo averle già conosciute le odiose vampate (ne soffre circa il 70% delle donne intorno ai 50 anni).

Le vampate sono passeggere, come il caldo torrido estivo del resto. Ma per molte donne costituiscono una croce. Possono essere diurne e notturne (e in questo ultimo caso la situazione peggiora per la conseguente perdita di sonno), lievi o severe, durare pochi minuti, oppure mezz’ora… Ma cosa le provoca? Anche in questo caso è “colpa” del calo del livello di estrogeni, che normalmente ci aiutano anche a regolare la temperatura corporea.

Ma le vampate non sono inevitabili. Al contrario. Come ci ricorda anche Paolo Scollo, Presidente Nazionale della SIGO (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia): “I disturbi legati ai cambiamenti psico­fisici (n.d.r. durante la perimenoausa) sono spesso sottovalutati e ritenuti, in modo errato, inevitabili”.

Estate e vampate – Qualche consiglio utile per prevenire e arginare la coppia estate e vampate

Per cominciare vestitevi usando un abbigliamento a strati. Preferite tessuti naturali e traspiranti (ad es. il cotone), un’alimentazione ricca di frutta e verdure fresche e dite definitivamente addio ai vizi, come alcol e fumo.

Non ci stancheremo mai di ricordare anche l’importanza di una costante, anche se leggera, attività fisica: una camminata veloce e un giro in bicicletta nelle ore meno calde della giornata e perché no, una nuotata mattutina. Qualsiasi cosa vi faccia stare bene, meglio se condivisa con amici e per almeno 3 volte la settimana.

Infine, oltre ad un bel ventaglio, non dimenticate l’importanza dell’appuntamento con la prevenzione. Quindi check-up, visita ginecologica e senologica, esami del sangue, etc. Il tutto con una cadenza regolare.

Estate e vampate –  Arrivare in forma alla “seconda primavera”

Secondo la medicina cinese la menopausa è la seconda primavera delle donne. Ma per godersela bisogna insistere sulla prevenzione e saper cogliere le risposte che oggi la farmacologia mette a disposizione delle donne che non vogliono seguire il percorso della TOS .

Oggi è possibile grazie ai fitoestrogeni, sostanze naturali prodotte dal mondo vegetale, che imitano l’azione degli estrogeni. In particolare la soia fermentata con equolo, capace di svolgere una funzione estrogenica, con effetti riduttivi della sintomatologia vasomotoria tipica della perimenopausa e menopausa.

Zemiar ® il nutraceutico che aiuta a ridurre la sintomatologia perimenopausale

Zemiar ® è il nutraceutico pensato per i tipici sintomi della perimenopausa. Anche per i disturbi vasomotori, come le vampate e le sudorazioni notturne.

Studiato e sperimentato dal gruppo farmaceutico Alfasigma, contribuisce a ridurre alcuni dei sintomi più critici della perimenopausa e a contrastare alcune conseguenze tipiche del calo degli estrogeni, come la tendenza all’aumento di peso.

Le sue già documentate caratteristiche hanno trovato conferma nelle ultime evidenze scientifiche riportate in un articolo pubblicato nel 2015 dalla North American Menopause Society.

Sono molte le donne che hanno trovato grazie a Zemiar ® una risposta alla tipica sintomatologia perimenopausale, compreso il problema delle vampate.

ZEMIAR ® è un integratore alimentare a base di Soia fermentata con Equolo, PassifloraQuercetinaResveratroloMagnesioCalcioVitamina D e Vitamina K.

 

Fonti: – The North American Menopause Society

 

Cristina Perrotti


Take Home Message
La fuori in Estate fa veramente caldo, ma se abbiamo tra i 45 e i 55 la nostra sofferenza potrebbe essere dovuta anche al tipico sintomo della perimenpausa: le vampate. Le dobbiamo subire per forza? Oggi no, grazie alla prevenzione e a prodotti specifici a base di soia fermentata con equolo, come il nutraceutico per la sintomatologia perimenopausale, Zemiar ®.

Tempo di lettura: 1′ e 10”

Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here