Menopausa = Vecchiaia ? Piuttosto una seconda giovinezza!

Menopausa = Vecchiaia

Oggi la menopausa assume un nuovo significato. Non il segno meno, una perdita, una sconfitta, ma una ritrovata libertà. È arrivata una nuova menopausa!

Forse i sintomi sono gli stessi che hanno provato le nostre mamme e le nostre nonne. Una cosa è certa però: l’approccio, lo spirito con il quale gli andiamo incontro, noi, donne di oggi, è tutto diverso. Nuovo!

Intanto noi 50enni di oggi siamo più informate rispetto alle generazioni di donne che ci hanno preceduto e curiamo di più la nostra salute. Indubbiamente infatti siamo più propense al checkup e ai controlli periodici. Siamo circondate dalla cultura della salute, quella che, decennio dopo decennio, ha allungato la nostra aspettativa di vita (circa 85 anni!).

C’è poi un fatto squisitamente culturale: oggi, nel 2018, sono rimasti in pochi a pensare che i 50 anni sono l’età in cui la vita di una donna si conclude (una volta la vita di una donna coincideva con il non essere più fertile). Oggi succede esattamente il contrario: oggi avere 50 anni è vissuto come un bonus, come una seconda chance. Quasi avesse il sapore di vita extra, quella che ti regalavano i flipper tempo fa e che oggi ricevi in omaggio giocando ad un videogame.

Un vantaggio, un regalo, la chiave di volta. Non a caso sono molte le donne che proprio a questa età riscoprono la loro sessualità, ora che i due concetti (sessualità e gravidanza) sono stati scissi e farlo lontano dal timore di una gravidanza indesiderata di certo aiuta molte.

La menopausa oggi oltre ad essere un grande cambiamento, oggi è anche una grande occasione

Che sempre più donne colgono al volo. Alcune nella borsetta oltre al rossetto portano l’integratore giusto per gestire meglio gli inconvenienti tipici di questa fase fisiologica, come le vampate, l’aumento di peso, l’insonnia.

Ma non solo nutraceutici. A 50 anni oggi la donna tira anche progetti e uan dose inesauribile di determinazione. Superata la soglia del “Non posso” e del “Meglio di no”, il limite delle generazioni precedenti, le donne a 50 anni oggi invece di pensare alla pensione, pensano invece a realizzarsi, rimettono in discussione una sfera sentimentale segnata da un ritmo quotidiano monotono, stagnante. Alle volte lasciano tutto per ricominciare tutto da capo. Dalla loro hanno una preparazione scolastica alta, uno stipendio che le garantisce l’indipendenza economica e soprattutto figli (per chi ha scelto la maternità) adulti, autonomi, spesso fuori anche i confini nazionali.

Meno timidezza – Più sfrontatezza

Rotto il binomio 50 anni = Gallina vecchia, oggi l’età di mezzo è un vanto, da sfoggiare, come una medaglia appuntata sul petto.

Per non parlare delle donne che rompono con le catene del legame affettivo per sentirsi totalmente libere. Libere dalle imposizioni che ci vengono dagli ormoni, che se è vero da una parte sono amici della nostra salute (gli estrogeni sono protettori del nostro sistema circolatorio, tra le altre cose), è anche a causa loro che spesso diciamo , quando invece è il no che abbiamo dentro: “Gli estrogeni sono gli ormoni dell’accudimento, dell’emotività, quelli che ci fanno dire sì, anche quando non siamo d’accordo” (Menopausa più vita, di Elena Mora).

E allora succede che ci si butti in vere e proprie avventure, con una dose di coraggio che per alcune era impensabile qualche anno prima. Si fanno così esperienze di diversa natura: sia personali che professionali.

Quello che succede a 50 anni è una rottura con la schiavitù dei sentimenti. Una rottura che ci fa sentire (finalmente) libere di sentire e provare quello che vogliamo.

 

Cristina Perrotti

 

 

Take Home Message
Oggi la menopausa assume un nuovo significato. Non il segno meno a contraddistinguere questa fase fisiologica di vita della donna, e non solo periodo di passaggio assoggettate ai classici sintomi (vampate, insonnia, disturbi del sonno), ma anche una ritrovata libertà e tempo per realizzarsi come persone (a livello personale, professionale e sentimentale).

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here