Odiosi talloni screpolati

Odiosi talloni screpolati

Siamo diventate brave a prenderci cura delle unghie (cambiamo colore di smalto con il cambiare delle mode), ma continuiamo a dimenticare una parte molto stressata del piede, il tallone, che in estate mostra più facilmente tutte le nostre dimenticanze… Grazie a piccoli gesti quotidiani e prodotti specifici possiamo fare molto, con poco. Ecco come!

Alle volte noi donne tendiamo a pensare al nostro corpo paragonandoci ad un pollo da batteria pronto per la tavola all’ora di pranzo: petto, coscia, sovracoscia… E così facendo, ogni volta ci scordiamo di qualche parte importante. Dovremmo invece pensarci come un intero: che va dalla testa ai piedi! Ed è proprio di piedi che parliamo oggi. In particolare di quella parte che trascuriamo durante l’anno, e di cui ci ricordiamo quando arriva il momento di indossare sandali alla moda. Oggi parliamo di talloni, e di quanto siano brutti quando sono secchi e screpolati

Ma non è solo un fatto estetico. La pelle screpolata dei talloni può portare anche a spaccarsi, e di conseguenza può portare anche un doloroso fastidio.

Odiosi talloni screpolati – Iniziamo a pensare al punto dolente del piede

Diciamola tutta. Con lo smalto ormai ci siamo impratichite: lo mettiamo e togliamo seguendo le mode del momento (niente di più frivolo e quindi piacevole!). Ma che fare per quella zona del piede che chiamiamo talloni?

Intanto sotto la doccia potremmo prendere l’abitudine di usare la pietra pomice. Ci aiuterà a rendere questa parte del corpo più trattabile. A fine doccia, meglio se la sera, prendiamo l’abitudine di usare una crema idratante. Un grande aiuto per tenere morbida questa parte così difficile da ricordare.

COMPEED® Crema Talloni Screpolati

I vostri talloni non ne vogliono sentire di ammorbidirsi e idratarsi? Nessun problema. Oggi in commercio ci sono prodotti specifici. Come il trattamento Intensivo Notte della Compeed (prodotto cosmetico), che contiene una combinazione di urea e acido lattico. Grazie alla sua texture non oleosa, è piacevole da usare e si assorbe rapidamente.

L’aspetto dei talloni migliorerà, questo perché la crema ripara anche le screpolature più profonde, in un tempo breve (ca. 4 settimane).

Da non sottovalutare la sua azione anche sulle unghie, ne migliora infatti l’aspetto.

Odiosi talloni screpolati – Come usare la crema COMPEED® Talloni Screpolati

Applicare generosamente due volte al giorno la crema sulla pelle secca e screpolata.

Il prodotto può essere utilizzata anche dai diabetici.

>>> Per un approfondimento si rimanda al video sul sito della linea Compeed – Cerotti per vesciche

Cristina Perrotti

Take Home Message
Odiosi talloni screpolati – Siamo diventate brave a prenderci cura delle unghie: cambiamo colore di smalto con il cambiare delle mode. Ma continuiamo a dimenticare una parte molto stressata del piede, il tallone, che in estate mostra a tutti lo stato di abbandono, con screpolature e duroni che difficilmente le scarpe aperte riescono a nascondere. Ecco piccole attenzioni quotidiane e prodotti specifici per la salute e la bellezza dei nostri talloni.

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here