Rinascere nella SPA di Adler a Bagno Vignoni

Rinascere nella SPA di AdlerNello spazio Social di VediamociChiara il dott. Michele Bianchini, medico di chirurgia estetica e direttore sanitario presso la Adler SPA, ci parla del metodo centrato sull’ospite che desidera cambiare stile di vita in una cornice unica, come quella di Bagno Vignoni (Val d’Orcia – Toscana) 

Buongiorno da VediamociChiara, qui nello spazio Social dedicato alle nostre interviste.

Abbiamo qui con noi il piacere di avere il dottor Michele Bianchini, di Adler Med, e a lui faremo un po’ di domande relative a quella che è la attività in Adler e magari ci faremo dare qualche consiglio in più su come curarci al meglio.

Buongiorno dott. Bianchini. Grazie per essere qui con noi!

Buongiorno a  tutti! Grazie a voi.

Le volevo chiedere, lei quando è approdato in Adler?

Nel 2010. Quindi sono già 10 anni che faccio parte di questa grande famiglia Adler, che mi ha visto crescere, anche professionalmente, quindi sono riuscito a portare avanti il mio obiettivo di crescita professionale, anche grazie ad Adler. Che ringrazio ancora per la possibilità che mi ha dato di poter sviluppare diverse competenze.

In Adler lei di cosa si occupa?

Io ho una formazione di medicina e chirurgia estetica, per cui mi occupo della gestione ambulatoriale di tutti quei trattamenti non invasivi o mini invasivi che si possono fare in ambulatorio della medicina estetica classica. Quindi botox, filler, peeling, biorivitalizzazioni. Anche con l’ausilio di alcune tecnologie molto importanti, come gli ultrasuoni microfocalizzati, quindi Ultherapy e la Criolipolisi per le adiposità distrettuali, per un discorso di miglioramento di quella che è la silhouette.

Oltre a questo faccio anche da collante, se così si può dire, con tutta la parte di estetica tradizionale, la SPA. Quindi cerco di fondere quelli che sono i trattamenti classici della SPA con quelli medici, creando una sinergia per l’ottenimento del risultato migliore possibile.

Quindi creando dei percorsi, fatti su misura, proprio sulle esigenze di ogni nostro ospite. Al tempo stesso sono anche direttore sanitario di tutta la parte termale, dello stabilimento termale di Adler, con la nostra meravigliosa acqua…

L’acqua di Bagno Vignoni! So che avete uno spazio spettacolare. Presto verrò a trovarvi. Sarà inevitabile!

L’aspettiamo a braccia aperte.

Con noi, anche le nostre utenti di VediamociChiara saranno felici di venire a conoscere questa realtà meravigliosa di Bagno Vignoni e la realtà dell’Adler.

Ci sono utenti, pazienti ricorrenti, che vengono da voi spesso per questo genere di trattamento?

Sì, c’è un alto tasso di fidelizzazione. Cerchiamo di intraprendere un rapporto di fidelizzazione quasi intimo con i nostri ospiti, i nostri pazienti, per cercare al massimo di accontentare e di avere come finalità ultima il benessere a 360 gradi, che sia estetico o non estetico, dei nostri ospiti. Per cui ci sono molti clienti che abitualmente, a distanza di due, tre mesi, quattro mesi, due volte l’anno, una volta l’anno, tornano da noi o per un discorso di dieta, estetica o di valutazione post-trattamenti.

Una cosa importante. Che vuol dire che i clienti si sono trovati bene e quindi giustamente ritornano.

Cerchiamo anche di avere con loro un legame continuo e costante, anche nei momenti di non soggiorno.

Certo, anche perché quando si tratta di terapie è anche necessario che ci sia una continuità nel rapporto proprio per verificare l’andamento del percorso.

Che consiglio potremmo dare alle nostre utenti che vogliono conoscere il mondo Adler, soprattutto quello di Bagno Vignoni? Quali sono le cose che potrebbero sperimentare a Bagno Vignoni?

Al di là della location che è straordinaria: siamo nel cuore della Val d’Orcia, anche l’occhio vuole la sua parte e qui l’ambiente aiuta moltissimo.

Sicuramente grande attenzione e grande risalto per quelle che sono le proprietà delle nostre acque termali. Con poi tutta la parte della SPA, della medicina estetica, della dieta e quindi dei consigli di quello che può essere un miglioramento dello stile di vita di ognuno di noi.

Il nostro punto di forza è quello di accompagnare l’ospite verso un benessere che vada oltre la rughettina, al peso in senso specifico. Ma cerchiamo di creare dei percorsi fatti su misura che ci permettono di avere la massima soddisfazione reciproca. Quello che noi cerchiamo di far costantemente è quello di fare delle consulenze, anche all’arrivo dell’ospite, che ci permettono di creare un pacchetto, creare un pacchetto di trattamenti che siano molto efficaci.

E soprattutto personalizzati. Unendo così la vacanza in un posto meraviglioso e anche la salute. Quindi che cosa possiamo desiderare di più?

Esatto!

Benissimo. Dottor Bianchini noi la ringraziamo, sicuramente la ritroveremo ancora all’interno degli spazi di VediamociChiara, per raccontarci ancora di Adler Med.

Per il resto saluto tutti i nostri ascoltatori e ascoltatrici.

Ci ritroveremo presto!

Ciao a tutti!

Grazie mille!

Redazione VediamociChiara

>>> Rivedi e riascolta la puntata

>>> Per riascoltare tutte le puntate

>>> Adler SPA Bagno Vignoni (Val d’Orcia – Toscana)

 

 

Take Home Message
Nello spazio Social di VediamociChiara il dott. Michele Bianchini, medico di chirurgia estetica e direttore sanitario presso la Adler SPA, ci parla del metodo centrato sull’ospite che desidera cambiare stile di vita in una cornice unica, come quella di Bagno Vignoni (Val d’Orcia – Toscana) 

Tempo di lettura: 2”

Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2020

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui