mercoledì, 28 Febbraio 2024

Digital Clean-up: 8 Consigli per Ridurre l’Inquinamento Digitale

Scarica il podcast dell'articolo

Con piccoli gesti si può ridurre anche l’inquinamento digitale!

Spedire una mail, inviare messaggi vocali, scaricare un video… ognuna di queste attività inquina. Ecco 8 azioni quotidiane che puoi fare per ridurre l’inquinamento digitale.

Se Internet fosse una Nazione…

…sarebbe al quarto posto tra i paesi più inquinanti del mondo, subito dopo Cina, India e Stati Uniti. Anche se non lo vediamo, navigare su internet inquina quanto i trasporti e il riscaldamento. L’inquinamento digitale è causato dall’energia usata per far funzionare i data center dove vengono conservati i nostri dati ogni volta che accediamo al web, comprese le copie delle nostre e-mail. Ecco 8 azioni quotidiane per fare digital clean-up, riducendo il tuo impatto digitale sull’ambiente.

1 – Elimina le mail che non ti servono

Venti e-mail al giorno per utente, in un anno creano le stesse emissioni di CO2 di un’auto che percorre 1000 km. Tutte le e-mail archiviate nella casella occupano spazio nei data center dove sono conservate, consumando energia per far funzionare i server e acqua per raffreddarli.

2 – Annulla l’iscrizione alla newsletter che non leggi

Ogni singolo invio di newsletter contribuisce a inquinare. Ademe, l’Agenzia francese per l’ambiente, ha calcolato che ogni mail da 1 mega emette circa 19 grammi di C02.

3 – Cancella dallo smartphone le app che non usi

Le app restano attive anche quando non le utilizzi, aggiornandosi costantemente. Ciò comporta invio e ricezione di dati che transitano dai grandi server, che, come abbiamo detto, hanno un alto impatto ambientale.

4 – Spegni la webcam durante i meeting online

Secondo gli studiosi dell’Università di Yale e del Mit di Boston, un’ora di videocall corrisponde a un’emissione di anidride carbonica da 150 grammi fino a un chilo e richiede da due a 12 litri di acqua.

5 – Per ridurre l’inquinamento digitale, limita i messaggi vocali

L’audio trasmette meno dati di foto e video ma molti di più dei messaggi di testo. Scegli una breve telefonata a una lunga conversazione tramite messaggi vocali.

6 – Guarda i video in bassa risoluzione

Secondo le stime, nel 2018, il traffico video online è stato responsabile di oltre 300 milioni di tonnellate di CO2. Scegliere il video a bassa risoluzione non rovina la nostra serie preferita e aiuta l’ambiente.

7 – Riduci il tempo che trascorri sui social

Trascorrere meno tempo sui social, oltre a farti avere più tempo libero e meno ansia, è vantaggioso anche per l’ambiente. Un’ora di utilizzo dello smartphone tutti i giorni alla fine dell’anno produce 1,25 tonnellate di C02 (dati Global Carbon Project).

8 – Ascolta la musica offline

Ciò per fare in modo che i dati transitino dal server al tuo computer solo quando la scarichi e non ogni volta che ascolti.

Fonti:

Legambiente

Donna Moderna

Wired

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Take Home Message
Anche se non lo vediamo, navigare su internet inquina quanto i trasporti e il riscaldamento. L’inquinamento digitale è causato dall’energia usata per far funzionare i data center dove vengono conservati i nostri dati ogni volta che accediamo al web, comprese le copie delle nostre e-mail. Per ridurre l’inquinamento digitale, ci sono 8 azioni che possiamo compiere quotidianamente.

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2023

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors