venerdì, 24 Maggio 2024

Amare gli animali da compagnia fa bene alla salute

È vero che stimolano l’ottimismo, fanno bene alla salute e proteggono dalle malattie? Animali da compagnia e amore. C’è relazione?

Sembra proprio si sì, e non solo solo le statistiche a dimostrarlo. Secondo uno studio della Kitasato University Graduate School of Medical Scienes di Kanagawa (in Giappone), pubblicato sulla rivista scientifica “American Journal of Cardiology”, chi possiede un cane e soffre di disturbi alle coronarie vive più a lungo di chi non lo ha.

Sembrerebbe inoltre che il cuore di chi è a contatto con animali da compagnia è capace di reagire allo stress in maniera positiva.

Animali da compagnia – Il punto di vista da un’altra prospettiva

Da quando ho il cane, “Pata”, capisco le cose in maniera diversa, le percepisco stranamente senza emozioni, in maniera più lucida direi. Come mai? Intanto il cane non parla, nel senso che non occupa le orecchie e questo è un grande vantaggio se si vuole rimanere lucidi.
Poi, per forza di cose, il cane ti obbliga a entrare nel mondo dei “padroni dei cani”. E lì il materiale umano su cui osservare i comportamenti è vario e infinito.

Sui padroni dei cani potrei dire tantissimo, come sui genitori di bambini piccoli d’altronde, ma in questa sede vorrei illuminare quell’aspetto emozionale con cui si viene a contatto quando lucidamente si osservano i comportamenti altrui, e di conseguenza i propri, in ambiti completamente diversi e, come per magia, si riscoprono pattern identici nella vita quotidiana, professionale, animale.

Perché si prende un cane, o ci si sposa, ci si fidanza o si fa amicizia? Perché è insito nella natura umana il desiderio di amare. Così scegliamo qualcuno e lo promuoviamo a “oggetto del nostro affetto”.

È risaputo come l’amore salvi dalle malattie, dal disagio fisico e mentale

Amare fa bene allo spirito, alla mente e al fisico. Fa bene perché produce le emozioni che fanno bene al cuore. Così, non solo chi ha un animale da compagnia, ma anche chi ama è sano, è salvo dagli attacchi della negatività esterna.
Nella realtà invece quello che accade è che chi ama ed è ricambiato è sano, chi ama e non è ricambiato si ammala. Si ammala di brutto. Ma perché? Non è allora amare che fa bene ma essere amati o ri-amati. E se ci si pensa bene è strano: amare senza essere ricambiati non serve a niente.
Ma come? Non è per avere qualcuno da amare che conosciamo qualcuno, ci piace, ci fidanziamo e qualche volta, addirittura, ci sposiamo?
No, è per farsi ri-amare che ci leghiamo a una persona o un animale. Detto così è terribilmente egoistico. Eppure è questa la scoperta che ho fatto nella lucidità dell’avere accanto il mio cane.

La “percezione globale e assoluta” che ho avuto nel silenzio dell’amore che dà un cane

L’animale da compagnia che arriva e ti ama senza riserve, senza chiedere nulla in cambio, senza curarsi se sei bello o brutto, elegante o straccione, oppure se puzzi o profumi… anzi se puzzi è meglio :-).

Allora ho iniziato a osservare me stessa e tutte quelle persone che hanno un animale da compagnia e mi sono detta: vuoi vedere che un cane, un fidanzato, un marito o un compagno hanno la stessa funzione solo che con il cane “viene meglio” perché non ti dice mai di no?

Il punto non è se sia giusto o sbagliato riversare l’amore su un cane, non è neanche una questione di cosa sia giusto o sbagliato, ma di cosa sia vero e di cosa invece non lo è.

L’amore è egoista e la salute pure!

Animali da compagnia – Amare fa bene? Falso… anzi, inesatto. Amare ed essere ricambiati fa bene. Esatto. Perché c’è scambio, alla resa dei conti qualcosa torna indietro, con un cane, poi, torna tutto

Allora? Siamo spacciati!? Forse no, basta capire questa semplice verità e siamo tutti più tranquilli: Amare è bello ma se è a senso unico, almeno in questa cultura non funge né da medicina né da prevenzione delle malattie.

Meglio adottare un cane, che ama senza condizioni. In questo modo sarà come aver messo il cuore in banca.

Dott.ssa Alessandra Bitelli Trainer & Coach per Redazione VediamociChiara
©️riproduzione riservata

Puoi contattare direttamente la dott.ssa Alessandra Bitelli scrivendo a alessandra.bitelli@coach4change.it

Take Home Message
Animali da compagnia – Anche le più recenti indagini scientifiche hanno dimostrato come l’amore salvi dalle malattie. Amare (ed essere ricambiati) fa bene allo spirito, alla mente e al fisico. Fa bene perché produce le emozioni che fanno bene al cuore. La relazione che si crea con gli animali da compagnia, generalmente cani e gatti, si fonda sul desiderio di farsi ri-amare, senza condizioni.

Tempo di lettura: 1 minuto e 10 secondi

Ultimo aggiornamento: 02 aprile 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

2 risposte

  1. noi abbiamo preso l’anno scorso un cagnolino su insistenza di nostro figlio di 8 anni. Ero scettica e preoccupata per l’impegno, e invece mi ritrovo felice a distanza di tempo di questa scelta. Confermo, fa bene, al cuore soprattutto! :))))

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors