Dipendenza da smartphone – Le conseguenze

Dipendenza da smartphone

La dipendenza da smartphone e da Social può avere serie conseguenze. Ecco quali.

Allungare la mano sul comodino e prendere lo smartphone, questa è la prima azione che, secondo recenti dati, il 70% della popolazione italiana fa al mattino. Quasi tutti, appena svegli, controlliamo le notifiche dei social, gli status degli amici, i “like” e commenti ai post sui social. Sono azioni che poi compiamo tantissime volte durante il giorno, senza quasi rendercene conto. Lo smartphone ha davvero monopolizzato ogni momento della giornata.

I numeri della dipendenza da smartphone in Italia

Secondo recenti ricerche, in media durante la giornata controlliamo il cellulare 221 volte. In Italia quasi la metà dei 24 milioni di utenti attivi sui social network dichiara di controllare le notifiche e i post mentre cammina. Il 15% non riesce a distogliere lo sguardo dallo smartphone neppure mentre attraversa la strada o guida l’auto. Il rischio non è solo quello causare pericolosi incidenti, ma anche di cadere in una vera e propria dipendenza da smartphone, con conseguenze che possono arrivare ad essere anche gravi, fino a diventare una malattia (si parla di Internet Addiction Disorder).

La dipendenza da smartphone rischia di rovinare i rapporti umani, le relazioni sociali e affettive.

Non è raro che le schermate delle chat o delle bacheche dei social finiscano negli atti dei divorzi.

La dipendenza da smartphone è poi particolarmente pericolosa per i più giovani. Secondo dati recenti, gli adolescenti che trascorrono cinque o più ore al giorno online hanno il 71% di probabilità in più di essere colpiti da depressione, pensare al suicidio o tentare il suicidio, rispetto a quelli che spendono online meno di un’ora al giorno.

Le conseguenze della dipendenza da smartphone e social

Esistono delle vere e proprie patologie collegate alla dipendenza da smartphone. Ecco quali sono.

Sindrome TextNeck

È un problema di postura legato al guardare il display dello smartphone in continuazione e per tempi lunghi. I sintomi sono collo e schiena doloranti. Nei casi più gravi può portare a un’inversione delle curve della colonna vertebrale. Una soluzione può essere tenere sempre il telefono all’altezza degli occhi.

La tendinite al polso è un’altra delle conseguenze della dipendenza da smartphone.

Tra le patologie legate all’uso eccessivo dello smartphone c’è anche la tendinite al polso. Tenere in mano per troppo tempo lo smartphone, infatti, sottopone a un’eccessiva sollecitazioni i tendini, che possono in alcuni casi infiammarsi. Per evitarlo, meglio appoggiare lo smartphone a una superficie piatta e poi digitare.

La sindrome del pollice da smartphone

L’utilizzo ripetuto del pollice per scrivere messaggi e email sugli smartphone, può causare dolori alla base di questo dito. Alla lunga ciò può portare ad artrite osteoarticolare. Per prevenire la sindrome del pollice da smartphone: usa anche le altre dita per digitare sullo schermo; usa i comandi vocali, fai quotidianamente dei piccoli esercizi di stretching per le dita.

Fomo (Fear Of Missing Out)

Consiste nella paura di perdersi qualcosa non controllando in continuazione social network ed mail. Chi ne soffre ha un bisogno ossessivo di controllare ciò che gli altri fanno. Un bisogno che, se non viene soddisfatto, può causare una vera e propria crisi di astinenza.

Nomofobia (No Mobile Fobia)

È il timore di rimanere sconnessi dal contatto con la rete di telefonia mobile. Un timore che può provocare effetti fisici simili agli attacchi di panico: dolori, mancanza di respiro, sudorazione e tachicardia.

Affaticamento della vista e insonnia per chi soffre di dipendenza da smartphone

Leggere le notifiche degli smartphone la notte prima di addormentarsi può provocare affaticamento della vista, mal di testa e insonnia. Le luci LCD degli smartphone possono, infatti, provocare rossore, irritazione e secchezza agli occhi e diminuiscono la produzione naturale di melatonina fino al 22%.

 

Cristina Caramma

Take Home Message
La dipendenza da smartphone può avere gravi conseguenze e rovinare le relazioni sociali e affettive. È, inoltre, particolarmente pericolosa per i più giovani. Esistono delle vere e proprie patologie collegate alla dipendenza da smartphone. Tra queste: sindrome TextNeck, dovuta alla postura che si assume quando si usa lo smarphone; tendinite al polso; sindrome del pollice da smartphone; Fomo (Fear Of Missing Out); Nomofobia (No Mobile Fobia), affaticamento della vista e insonnia, specie se gli smartphone sono utilizzati prima di addormentarsi.

Tempo di lettura: 1’ e 20”

Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here