Festa della mamma

200536

Festa della mammaIn epoca moderna la Festa della Mamma fu celebrata per la prima volta nel 1908 negli Stati Uniti per ricordare una donna attivista impegnata nella lotta per la pace. Successivamente la festa si diffuse in tutto il mondo con calendari diversi. In Italia la festa fu istituita dopo un ampio dibattito in Senato a partire dal 1959 e scegliendo come data la seconda domenica del mese di Maggio.

In tutte le antiche civiltà, tra cui quella greca e romana, era presente il culto della Grande Madre, divinità femminile simbolo di vita.

Per Carl Gustav Jung l’archetipo della Grande Madre rappresenta “La magica autorità del femminile, la saggezza e l’elevatezza spirituale che trascende i limiti dell’intelletto; ciò che è benevolo, protettivo, tollerante; ciò che favorisce la crescita, la fecondità, la nutrizione; i luoghi della magica trasformazione, della rinascita; l’istinto o l’impulso soccorrevole; ma è anche ciò che è segreto, occulto, tenebroso; l’abisso, il mondo dei morti; ciò che divora, seduce, intossica; ciò che genera angoscia, l’ineluttabile”.

La madre è portatrice di aspetti benigni o maligni; da una parte c’è la Madre Terra che nutre e dall’altra parte la Madre Matrigna che non cura, non ama più, pensa solo a se stessa e non più ai figli che ha generato.

Secondo Jung gli archetipi sono una immagine spirituale presente in tutti gli uomini e in tutte le epoche storiche, con aspetti positivi o negativi che ci guidano a comportamenti costruttivi o distruttivi.

In tale momento storico sarebbe opportuno “connetterci” sempre e solo con la Grande Madre benigna e costruttiva per meglio affrontare e superare con successo le sfide che la pandemia ci presenta quotidianamente.

Riferimento bibliografico: C. G. Jung, Gli studi psicologici dell’archetipo della Madre, 1938

Dott.ssa Patrizia Pezzella
Psicologa, psicoterapeuta, perfezionata in Sessuologia clinica

Puoi contattare direttamente la dott.ssa Patrizia Pezzella
www.terapiasedutaunica.it
www.vaginismoroma.it

 

(Credits foto)

Take Home Message – Festa della mamma
In tutte le antiche civiltà, tra cui quella greca e romana, era presente il culto della Grande Madre, divinità femminile simbolo di vita.

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2021

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui