Residuo Fisso

0

Residuo Fisso

Il residuo fisso, indicato con mg/L, è la misura comunemente utilizzata per classificare le acque minerali e le acque potabili.

Con esso si indica la quantità di sali minerali disciolti in un litro d’acqua che è stato fatto evaporare dopo un riscaldamento a 180°.

In base a questo valore, le acque minerali vengono classificate in:
Minimamente mineralizzateResiduo fisso inferiore a 50 mg/L
Oligominerali – Residuo fisso fra 50 e 500 mg/L
Mineralizzate – Residuo fisso tra 501 e 1500 mg/L
Ricche di sali minerali – Residuo fisso oltre i 1500 mg/L

« Back to Glossary Index