Come prevenire e combattere l’acne?

combattere l'acneContrariamente a quello che tutti pensano, non è un problema che compare solo in età adolescenziale, ma anche negli adulti. Ecco come prevenire e combattere l’acne.

Compaiono sempre quando meno te lo aspetti e quando meno lo vorresti: sono gli odiati brufoli! A volte sono solo episodi sporadici, ma spesso  costituiscono il sintomo più evidente dell’acne.

L’acne è una condizione che colpisce le zone del corpo dove è maggiore la concentrazione di ghiandole sebacee, come viso, collo, torace e schiena.

Si tratta di una malattia della pelle caratterizzata da un’infiammazione a livello del follicolo pilo-sebaceo che viene colonizzato da batteri, il più comune dei quali è il Propionibacterium acnes. A soffrirne è quasi il 90% degli adolescenti, mentre negli adulti la percentuale oscilla dal 10 al 20% .

Le cause principali della comparsa dell’acne sono:

  • squilibri ormonali: è risaputo che l’acne spunti durante l’età puberale, periodo in cui inizia la produzione di alcuni ormoni importantissimi, tuttavia può essere un fattore determinante anche in altre fasi della vita, come durante la sindrome premestruale o la menopausa;
  • eccesso di sebo: chi produce questa sostanza in quantità eccessiva ha un fattore di rischio in più per lo sviluppo di acne;
  • stress.

Come combattere l’acne?

L’acne va curata dal dermatologo. A seconda del grado, il medico può prescrivere prodotti cosmetici a base di sostanze seboregolatrici.

Nei casi più complicati, invece,  il medico prescrive antibiotici e isotretinoina, un farmaco da prendere per bocca derivato della vitamina A, obbligatoriamente associato alla pillola anticoncezionale.

Per combattere l’acne, è importante anche correggere alcune cattive abitudini.

Fondamentale evitare le cattive abitudini come alcol, fumo (c’è un’alta correlazione tra donne fumatrici e acne adulta) e alimentazione scorretta. In particolare, è bene non eccedere con latte e zuccheri. Secondo una ricerca pubblicata su Clinical and Experimental Dermatology, sembra esserci una correlazione tra zuccheri ed acne, mediata dall’insulino-resistenza che si viene a instaurare per assunzione eccessiva di carboidrati semplici.

Meglio evitare lampade abbronzati ed eccessive esposizioni solari. I raggi ultravioletti purtroppo possono avere effetti devastanti soprattutto nei fototipi chiari, favorendo la comparsa del comedone (quello che viene chiamato punto nero) che è, di fatto, l’anticamera del brufolo.

Infine, meglio evitare di schiacciare i brufoli per non correre il rischio di provocarsi brutti inestetismi.

Per combattere l’acne prevenendo la sua comparsa, occorre scegliere prodotti per il viso adatti alla propria pelle.

  • usa detergenti delicati, senza alcol, che aiutino a rimuovere le impurità dalla pelle senza irritarla; ideale è l’acqua micellare;
  • scegli creme viso opacizzanti oil-free, in maniera tale da evitare che occludano i pori;
  • utili sono le maschere settimanali a base di argilla verde, che aiuta a rimuovere l’eccesso di sebo.

Infine, per nascondere gli odiosi brufoli, si possono adottare alcune soluzioni di  make up.

Se il brufolo è associato a uno stato infiammatorio, è possibile nascondere il caratteristico rossore che lo accompagna con un correttore verde. Successivamente si applica un secondo strato di correttore abbinato al proprio incarnato, fissando il tutto con una cipria.

Fonte:

Ok Salute e Benessere aprile 2019

Cristina Caramma

…                     

Take Home Message
Contrariamente a quello che tutti pensano non è un problema che compare solo in età adolescenziale, ma anche negli adulti. Le cause principali dell’acne sono: squilibri ormonali, eccesso di sebo e stress. L’acne va curata dal dermatologo, soprattutto nei casi di grado severo. A seconda del grado, il medico può prescrivere prodotti cosmetici a base di sostanze seboregolatrici. Nei casi più complicati, invece,  il medico prescrive antibiotici e isotretinoina associata alla pillola anticoncezionale. Importante è anche abbandonare la cattive abitudini e utilizzare prodotti per il viso adatti alla propria pelle.

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here