giovedì, 25 Aprile 2024

Come Scegliere la Ginecologa?

Come Scegliere la Ginecologa?

Il ginecologo è il medico di riferimento per la donna. Come si sceglie?

Si tratta di una scelta delicata e assolutamente personale, ecco qualche utile consiglio.

Uomo, donna…

Che sia un ginecologo uomo o donna, che sia il ginecologo dove mamma ci ha portato la prima volta o quello della nostra amica, non importa, purché sia un ginecologo di cui ci fidiamo e che ci dia sicurezza. Lo specialista in ginecologia non è un medico qualsiasi, è un medico particolare; è il medico che esplora la nostra sfera più intima, difronte al quale non dovremmo provare imbarazzo, ma al contrario dovremmo sentirci rilassate e a nostro agio. Ecco perché è importante non accontentarsi.

Cosa cerchiamo nel nostro specialista in ginecologia?

Ovviamente professionalità e competenza. Ma anche discrezione, riservatezza, gentilezza, capacità d’ascolto e capacità di informare correttamente. Qualche suggerimento in più puoi trovarlo nei video che abbiamo realizzato mettendo a confronto medici e pazienti.

Perché ci rivolgiamo ad un ginecologo?

I motivi possono essere tanti. La prima volta in genere coincide con le primissime mestruazioni.
Un po’ più adulte il ginecologo può aiutarci a scegliere il miglior metodo contraccettivo, poi ci consiglierà sul come affrontare serenamente la gravidanza.
Con il passare degli anni dovremo affrontare problemi funzionali come la menopausa e i suoi effetti collaterali.
Periodicamente andiamo dal ginecologo per effettuare i controlli di prevenzione e per il buon mantenimento del nostro stato di salute.
Insomma un ginecologo, se troviamo quello giusto, dovrebbe essere “per sempre”!

Come cercare e capire qual è quello giusto?

Qualunque sia la fonte che ci ha fornito il nominativo dello specialista in ginecologia, che sia una nostra amica, la Asl o il nostro medico di famiglia, oggi abbiamo a disposizione mezzi come internet che ci possono dare una mano. Possiamo cercare informazioni collegandoci con il sito dell’Ordine dei medici o sul sito dell’ospedale dove lavora il medico, possiamo leggere il suo curriculum vitae, quali sono le sue specializzazioni e farci così una idea della sua esperienza.
Ma per capire se quel medico potrà essere il nostro ginecologo di fiducia, dobbiamo conoscerlo e “sperimentare” una prima visita.

La fiducia è anche questione di feeling…

Abbiamo raccolto informazioni e decidiamo di rivolgerci per la prima volta ad un nuovo ginecologo.
Una visita che ci ha soddisfatto, esaustiva, fatta di domande che riguardino l’anamnesi familiare, patologica e fisiologica, di controllo delle mammelle e delle ascelle, dell’addome, dei genitali esterni, l’esecuzione di un Pap-test, è sicuramente già un ottimo segnale. Se poi possiamo aggiungere le caratteristiche che riteniamo importanti, come la riservatezza, la cortesia, la capacità di ascolto, e un senso di fiducia, allora quel medico è quello giusto.

Redazione VediamociChiara
© riproduzione riservata

>>> Tra le fonti di questo articolo segnaliamo:

>>> Articoli correlati:

 

Credits imamgine

Take Home Message
Nella delicata scelta di un ginecologo dobbiamo molto affidarci al nostro intuito. La competenza, l’esperienza e la professionalità del medico può esserci testimoniata da chi già lo conosce. Ma poi solo noi potremo stabilire se con quel medico ci potremmo trovare bene. Essere a nostro agio sarà importante, il ginecologo è la persona alla quale potremmo dover parlare della nostra intimità.

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento: 07 maggio 2023

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

2 risposte

  1. In effetti non è facile scegliere il proprio ginecologo, il mio andato in pensione e mi ha suggerito un collega, ma mi sembra così giovane e inesperto. Consigli?

  2. Cara Valeria non è facile darti un consiglio, ma tra breve sul nostro sito troverai una selezione di medici che hanno frequentato un corso specifico per migliorare il rapporto medico-paziente, forse tra questi potresti trovare il tuo nuovo medico. A presto La redazione di VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors