Yoga (e Giornata) della risata

221488

yoga della risata

Perfetto per combattere stress e depressione si basa sul presupposto che il cervello non distingue tra risata forzata e risata autentica

Ahahah! Ohohoh! Ahahah!

Questo potreste sentire se vi affacciaste ad una delle tante lezioni di yoga della risata che ogni giorno, generalmente la mattina, si svolgono nel mondo. Siete avvisate: una volta dentro difficilmente riuscireste a trattenervi dal ridere. Lo yoga della risata, Hasyayoga, è un tipo di Yoga che fa uso della risata autoindotta per migliorarci la vita; parola del suo inventore, l’indiano Madan Kataria, il maestro Yoga che l’ha inventata alla fine del secolo scorso, convinto più di altri che la risata “va presa sul serio!”

Comunque la pensiate tutti sappiamo che ridere fa bene, anche se la scienza non sa ancora spiegare bene perché, e lo yoga della risata potrebbe essere l’opportunità da cogliere al volo.

Come funziona lo yoga della risata?

Lo yoga della risata si basa sul presupposto che il corpo, tanto sotto il profilo fisiologico quanto psicologico, non distingue tra risata forzata e risata autentica e pertanto i benefici che si ottengono sono gli stessi.

La risata si sviluppa facilmente in gruppo, quando si combinano insieme contatto visivo, giocosità tipica dell’infanzia ed esercizi appositamente studiati per stimolare il gioco. Così facendo la risata simulata si trasforma presto in risata autentica.

Se “un giorno senza un sorriso è un giorno perso”, come affermava Charlie Chaplin, per lo yoga della risata servono circa 20 minuti di risate al giorno, che favoriranno, grazie anche alla respirazione yoga profonda e diaframmatica, un maggiore apporto di ossigeno al corpo e al cervello.

Quali saranno i primi benefici? Vediamone alcuni qui di seguito:

  • Riduzione dello stress;
  • Rafforzamento del sistema immunitario;
  • Migliore ossigenazione;
  • Riduzione di forme di depressione, ansia e disturbi psicosomatici;
  • Aiuto nella prevenzione delle malattie cardiache e della pressione alta;
  • Miglioramento delle relazioni interpersonali.

 

Quando e dove praticarlo?

Il sogno del suo inventore è quello di avere una stanza della risata in tutti i posti di lavoro, nelle scuole e negli ospedali, per praticarla in gruppo, tutti i giorni.

In attesa che questa rivoluzione prenda piede voi provate a fare qualche esercizio di yoga della risata nelle vostre case o nei giardini pubblici della vostra città, insieme ad altre persone.

Il momento ideale per regalarsi una bella risata è la mattina, per un motivo semplice: iniziare la giornata con il sorriso sulle labbra e all’insegna del buonumore non potrà che farci bene: l’energia ricevuta da 15/20 minuti di risate vi accompagnerà tutto il giorno.

Qualche esercizio

Una sessione completa comprende una decina di esercizi, qui ne vediamo solo alcuni, per gli altri si rimanda ai siti internet indicati alla fine dell’articolo.

  • Il primo, di riscaldamento, si svolge in questo modo: battere le mani in modo ritmico 1-2 1-2, cantando Ho-Ho-Ho, Ha-Ha-Ha.
  • Un altro, a seguire, è la Risata di benvenuto: unire le mani e salutare secondo la tradizione indiana (Namaste), oppure dare la mano come si usa in Occidente con almeno 4-5 persone del gruppo. Mentre si stringono le mani si ride.
  • Infine c’è la Risata del cellulare. Bisogna immaginare di avere una conversazione con il cellulare, muovendosi nel gruppo e facendo gesti divertenti, ovviamente ridendo.

 

Giornata mondiale della risata

Vi abbiamo convinto? Bene, allora non aspettate la prima domenica di maggio, la Giornata Mondiale della Risata (World Laughter Day), istituita nel 1998 proprio da Madan Kataria, fondatore del movimento internazionale dello Yoga della risata. Un’occasione ghiotta per ridere di cuore e per creare più occasioni possibili per godere appieno di questa pratica semplice, divertente e piacevolissima.

 

Qualche link utile per approfondire l’argomento

Facebook Yoga della risata
www.facebook.com/laughteryoga

Pagina ufficiale Yoga della risata
www.laughteryoga.org

Sito italiano Yoga della risata
www.yogadellarisata.it

 – Giornata mondiale della risata (3 maggio)
http://www.worldlaughterday.com/

 


Cristina Perrotti

Take Home Message
Lo yoga della risata, Hasyayoga, è un tipo di Yoga che fa uso della risata autoindotta per migliorarci la vita: combattendo stress e depressione. Si basa sul presupposto che il cervello non distingue tra risata forzata e risata autentica. Provare non costa nulla, per godere degli effetti sono sufficienti 15/20 minuti al giorno.

Tempo di lettura: 50”

Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2020

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui