Ormoni si? Ormoni no? L’efficacia dell’ equolo in perimenopausa

Efficacia equolo in perimenopausaL’importanza dell’equolo come componente fondamentale degli integratori per ridurre i disturbi tipici della perimenopausa.

La perimenopausa, o premenopausa, quel periodo fisiologico che caratterizza alcuni anni della vita della donna, si riconosce spesso per alcuni disturbi davvero fastidiosi. Vampate, secchezza vaginale, insonnia, aumento di peso, umore e irritabilità, etc.

La prevenzione è la risposta più corretta. Anche per allontanare i rischi più gravi che potrebbero verificarsi durante la menopausa (osteoporosi) e/o la post-menopausa (malattie cardiovascolari). Parliamo di periodi di tempo che abbracciano circa 30 anni di vita di una donna, per questo è importante gettare le basi per una migliore qualità della vita, presente e futura.

Prevenzione in perimenopausa. Quale approccio scegliere?

Le donne oggi hanno dalla loro parte almeno due risposte.

1) La prima è la TOS, la Terapia Ormonale Sostitutiva, usata dal 5-10% delle donne italiane. Si tratta di una terapia indicata per un periodo di tempo relativamente breve, in una donna giovane e con i tipici disturbi della perimenopausa o della menopausa. Non è invece indicata per quelle pazienti con patologie cardiovascolari e/o tumorali.

2) Poi ci sono gli approcci più naturali, ovvero i fitoestrogeni. Come ad esempio la soia, soprattutto quella fermentata con l’ equolo, che si comporta come un estrogeno, senza però nessun effetto collaterale. Interviene positivamente, fino a ridurla, tutta la sintomatologia vasomotoria. Ssudorazioni, vampate, sbalzi di umore, prevenzione nella perdita di tessuto osseo, etc. tipica della perimenopausa.

Nessun effetto collaterale utilizzando i nutraceutici contenenti l’equolo che vengono prescritti come supplementazione di ormoni “naturali” perché sono capaci di “dialogare” con il corpo della donna in modo più “genuino”. L’efficacia di questi nutraceutici è dimostrata da numerosi studi ed evidenze scientifiche.

Quale delle due opzioni scegliere? Sarà il vostro medico di fiducia, che in base alla vostra storia clinica, le vostre analisi, le vostre esigenze, a valutare la necessità di una supplementazione di ormoni, e se questa potrà essere fatta con la TOS o con fitoestrogeni e quindi nutraceutici specifici.

Efficacia equolo in perimenopausa – Il nutraceutico Zemiar®

Si tratta di un nutraceutico specifico, che vanta un’azione combinata su tutti quelli che sono i tipici disturbi della perimenopausa.

Le ultime evidenze scientifiche riportate in un articolo pubblicato nel 2015 dalla North American Menopause Society, hanno confermato l’efficacia dell’equolo (componente principale di Zemiar®) nella gestione di questi sintomi in perimenopausa (vampate, sudorazioni notturne, etc.).

Non solo equolo

Altri componenti di Zemiar® sono efficaci, come il Resveratrolo e la Quercetina, alleati della forma fisica delle donne (aiutano a ridurre il rischio di aumento di peso e facilitano il ritmo del metabolismo). C’è poi la Passiflora, una pianta amica del sonno, che si è dimostrata efficace per combattere l’insonnia e per migliorare l’umore, ed infine MagnesioCalcioVitamina DVitamina K, una scorta di sostanze amiche, che influiscono positivamente sul metabolismo muscolare e osseo.

Efficacia equolo in perimenopausa – Come e quando prendere Zemiar®

Una compressa di Zemiar® va presa tutte le sere, lontano dai pasti e prima di coricarsi per almeno 3 mesi continuativi.

Fonte: http://www.menopause.org/ (The North American Menopause Society (NAMS)

 

Cristina Perrotti

Take Home Message
Efficacia equolo in perimenopausa – 
L’importanza dellequolo come componente fondamentale degli integratori per ridurre i disturbi tipici della perimenopausa. La sua efficacia è ampiamente dimostrata da studi clinici e scientifici. L’equolo si comporta come un estrogeno, senza però provocare nessun effetto collaterale. Riducendo la sintomatologia tipica. Sudorazioni, vampate, sbalzi di umore, prevenzione nella perdita di tessuto osseo, etc.. Per questa ragione è alla base di alcuni nutraceutici usati proprio per contrastare i disturbi della perimenopausa tipici, come il nutraceutico Zemiar®.

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 17 maggio 2019

Voto medio utenti