venerdì, 24 Maggio 2024

La Menopausa Non è una Malattia. L’Osteoporosi però Sì!

La menopausa non è una malattia

Il problema dell’osteoporosi nelle donne in menopausa

Nella donna tra i 45 e i 55 anni possono verificarsi una serie di disturbi capaci di compromettere la qualità di vita. Impariamo a fare una corretta prevenzione, per tenere lontano anche il rischio dell’osteoporosi, una malattia che ha numeri che somigliano sempre di più ad una epidemia!

Menopausa non vuol dire meno salute!

Negli ultimi decenni la vita media si è allungata e le abitudini di vita sono cambiate. Molte donne in post-menopausa hanno ancora una vita attiva. Mantenere il benessere fisico e psicologico anche in questa fase della vita è quindi ancora più importante.

In Italia le donne in menopausa sono circa 10 milioni. A cosa devono prestare attenzione? Venuta meno la protezione degli estrogeni, la donna è più esposta a rischi di alcune patologie: cardiovascolari, tumori, etc. Ma anche di quella malattia che somiglia sempre di più ad una vera e propria epidemia, l’osteoporosi. Una malattia che non dà sintomi, ma aumenta il rischio di fratture.

Ecco i tre pilastri per una corretta prevenzione

1) La menopausa non è una malattia – Alimentazione

La dieta deve essere variata ed equilibrata. Ricca di frutta, verdura, legumi, cereali, pesce e carni magre. Visto il fisiologico rallentamento del metabolismo basale, è consigliato limitare l’introito di calorie e seguire una dieta povera di grassi.

Preferire l’olio extravergine di oliva (EVO). Limitare invece l’uso del sale.

Per la salute delle ossa assicurarsi il giusto apporto di calcio e di vitamina D (latte e derivati, ma anche legumi, ortaggi a foglia e alcuni pesci, come sardine e acciughe).

Se serve ricorrere anche a specifici integratori e ad acque minerali calciche.

La vitamina D, promuove l’assorbimento intestinale del calcio e controlla i meccanismi di riassorbimento osseo. Il nostro organismo la produce a livello cutaneo attraverso l’esposizione alla luce solare. Negli alimenti la si trova nello sgombro, nelle sardine e nelle acciughe, ma anche nel salmone, nel tonno e nelle uova.

2) La menopausa non è una malattia – Attività fisica

L’attività fisica ha un’azione positiva sul benessere generale:

  • Contrasta i sintomi della menopausa
  • Migliora il riposo notturno
  • Ha effetto benefico sull’umore
  • Riduce il rischio cardio-vascolare e di osteoporosi.

Ottima quindi l’abitudine di moltiplicare, durante la giornata, le occasioni di movimento. Il consiglio è quello di camminare a passo veloce per 30 minuti. Almeno 5 volte alla settimana.

3) La menopausa non è una malattia – Buone abitudini sì, cattive no!

Fumo e alcol anticipano e amplificano i sintomi tipici della menopausa, oltre ad aumentare il rischio di malattie cardio-vascolari, neoplasie e osteoporosi. Il consiglio è quello di abbandonare i vizi come il fumo e di limitare il consumo di alcolici.

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

>>> Tra le fonti di questo articolo segnaliamo:

>>> Articoli correlati:

>>> Per un ulteriore approfondimento consulta la nostra sezione interamente dedicata al tema della ”Menopausa”.

Take Home Message
Tra i 45 e i 55 anni, nella donna, possono verificarsi una serie di disturbi capaci di compromettere la qualità di vita. Impariamo a fare una corretta prevenzione, per tenere lontano anche il rischio dell’osteoporosi, che rischia di avere i numeri di una vera e propria epidemia.

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

6 risposte

  1. Ho fatto la MOC .. nella fascia lombare risulta che ho l’osteoporosi Ora l’endocrinologa mi ha prescritto RX lombo sacrale e RX Rachide toraco dorsale ed esami del sangue nel frattempo prendo vitamina D

    1. Buonasera Concetta,

      intanto grazie per averci scritto.

      Ci sembri seguita molto bene dalla tua endocrinologa.
      Il modo migliore per far fronte ai risaputi problemi di osteoporosi è muoversi in anticipo e fare prevenzione.
      I nostri complimenti allora, visto che tu lo fai benissimo!

      😉

      Ti ricordiamo che nei nostri eventi, dal vivo e online, rispondiamo anche a dubbi come questi.
      Continua a seguirci allora, sia sul sito che sui nostri canali Social, senza dimenticare la nostra newsletter.

      Buon tutto!

      Redazione VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors