martedì, 28 Maggio 2024

Ecografia Transvaginale. La Fotografia del Nostro Apparato Genitale

Ecografia transvaginale fotografa l'apparato genitale femminile

Un esame diagnostico che rende possibile “scrutare” il nostro apparato genitale grazie agli ultrasuoni

Dagli anni Settanta è entrato nella routine della visita ginecologica,  insieme all’esame obiettivo ginecologico (la visita vera e propria), l’ecografia vaginale, lo speculum e il pap-test.

Ecografia Transvaginale

Ad oggi è uno dei più evoluti sistemi di indagine diagnostica. La diagnosi, grazie alla precisione fornita dagli ultrasuoni, è dettagliata, al millimetro. Le immagini ci rivelano eventuali disturbi e malattie in tempo reale; anche per questo è utilizzata prima e/o dopo un intervento chirurgico.

Se paragonata all’ecografia vaginale, dove la sonda viene appoggiata esternamente sopra l’addome, l’ecografia transvaginale è da considerarsi un esame invasivo (anche se indolore), perché la sonda in questo caso viene inserita nella vagina.

Le immagini sono generate dalle onde degli ultrasuoni

E poi vengono visualizzate sul monitor presente nella stanza dove ha luogo la visita, e a fine visita possono essere già stampate e consegnate alla paziente, insieme al referto. In questo modo arriviamo a conoscere nel dettaglio lo stato di salute del nostro corpo:

L’ecografia transvaginale è perfetta per avere una rapida e veloce fotografia dell’apparato genitale femminile

L’ecografia transvaginale consente di intercettare eventuali problemi, come polipi e gravidanze extrauterine, ma anche per trovare conferma di buone notizie, come vedere in anticipo la camera gestionale nelle donne che sperano in una gravidanza. È usata anche per il monitoraggio follicolare nei programmi di fecondazione assistita.

La procedura è la stessa usata per l’ecografia vaginale

Dopo essersi sdraiate sul lettino, avendo precedentemente svuotato la vescica, la ginecologa, che avrà ricoperto la sonda con un materiale monouso a protezione, la inserirà nella vagina, aiutata dal gel per ultrasonografia, che agevolerà l’ingresso ed eviterà attriti e/o fastidi.

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Take Home Message
Ecografia transvaginale – Le immagini dell’ecografia transvaginale permettono di rilevare eventuali disturbi o malattie, ma anche utile per monitorare i follicoli nei programmi di fecondazione assistita.

Tempo di lettura: 2 minuti

Ultimo aggiornamento: 05 marzo 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors