Il Bugiardino – Perché si Chiama Così

200991

Il bugiardinoPerché chiamiamo così il foglietto illustrativo dei farmaci?

Il bugiardino: una volta i medicinali erano accompagnati da un foglietto illustrativo che non menzionava gli effetti indesiderati, mentre metteva in risalto l’efficacia. Questo dire-non-dire era come una piccola bugia, da cui l’appellativo “bugiardino“.

In seguito a nuove regole i foglietti illustrativi hanno cominciato a riportare informazioni importanti relative al farmaco. Ma sono sempre stati difficili da leggere e da comprendere. Scritti con caratteri minuscoli e altamente tecnici. Oggi, grazie al Decreto Legislativo 219/2006, i foglietti illustrativi devono rispettare un nuovo formato che stabilisce che le informazioni riportate siano leggibili, comprensibili e di facile utilizzo.

Si possono comunque trovare termini sconosciuti per i non addetti ai lavori, in tal caso è opportuno chiedere al medico o al farmacista.

Il foglietto illustrativo viene allegato sia ai farmaci con prescrizione, sia ai prodotti da banco, sia ai medical device, ma non sono allegati agli integratori o ai nutraceutici. Per i prodotti da banco o OTC (Over The Counter, secondo la terminologia anglosassone) Anche per questi ultimi il foglietto illustrativo ha la sua importanza. Il fatto che si tratti di prodotti da banco non vuol dire che non ci possano essere interazioni. Così come effetti indesiderati o problemi di sovradosaggio.

E’ sempre importante che venga letto: è l’unico strumento che consente un corretto utilizzo del farmaco. Va letto anche se si pensa che certe informazioni possano preoccupare.

In ogni caso è basilare chiedere e chiarire ogni dubbio con il proprio medico.

 

Redazione VediamociChiara
© riproduzione riservata

Take Home Message
Bugiardino – Ovvero il foglietto illustrativo. Perché lo chiamiamo così? Si tratta del documento che accompagna tutte le confezioni farmaceutiche e che elenca le caratteristiche del farmaco; in esso sono presenti utili informazioni destinate al paziente. In nessun caso si sostituisce al parere medico.

Tempo di lettura: 35″

Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2020

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui