La scelta del dentista non è sempre dolente…

La scelta del dentista non è sempre dolente…Prima di aprire la bocca a favore di uno sconosciuto, sarà bene scegliere considerando alcuni aspetti importanti: la fretta può essere una cattiva consigliera, così come un prezzo troppo basso. Ecco alcune indicazioni utili se avete in mente di trovare il dentista giusto per voi!

Molti sono gli aspetti da tenere presente prima di scegliere il dentista. Anche i più scontati, che alle volte dimentichiamo di verificare. Ecco un decalogo utile per orientarsi in una scelta giusta.

  • ( La scelta del dentista ) Medici abusivi 

Potrà sembrarvi un numero esagerato, ma di fatto in Italia ce ne sono circa 15 mila (fonte: NAS, Nucleo Antisofisticazione). Come accertarsi allora che non siamo mal capitati? Semplice. Andate sul sito della Federazione Nazionale Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri – http://www.fnomceo.it e digitate il nome e cognome del dentista in questione nella sezione “Anagrafica”. È già un ottimo inizio!

  • ( La scelta del dentista ) Guardarsi intorno

Se non avete fretta, prendetevi il tempo di verificare di persona consultando più medici dentisti, ai quali sottoporrete il vostro problema, valuterete la professionalità (oltre che l’esperienza) e chiederete anche un preventivo di spesa.

  • ( La scelta del dentista ) Fidarsi è bene…

Non lasciatevi influenzare tanto dall’arredo dello studio. Piuttosto curiosate tra i vari riconoscimenti formativi affissi alle pareti.

  • ( La scelta del dentista ) Senza fretta

Non abbiate fretta. Non solo di trovare il medico giusto per voi, ma neanche della guarigione. Molti interventi richiedono tempi lunghi, per permettere la totale guarigione di ossa e gengive, anche nel caso di una estrazione alla quale deve seguire un innesto (non meno di 3–6 mesi).

  • ( La scelta del dentista ) La pulizia!

In uno studio medico fa il paio con l’igiene. Un aspetto fin troppo importante per non essere valutato con attenzione. Gli strumenti utilizzati durante la seduta devono provenire da buste sigillate (controprova di una perfetta sterilizzazione degli strumenti che poi finiranno in bocca). È un vostro diritto quello di informarmi sulla procedura di sterilizzazione!

  • ( La scelta del dentista ) Preventivi e fatture chiari

Anche questo è un vostro diritto. Chiedete che le singole voci e che il numero del dente sia riportato nei documenti (per maggiore chiarezza). La stessa chiarezza anche nella fattura, dove deve essere riportato il nome e i dati dello specialista che ha fatto il trattamento.

A questo non punto non resta che augurarvi una buona scelta!

Fonte notizia: Ok Salute

Cristina Perrotti

Take Home Message
La scelta del dentista non è sempre dolente… – Prima di aprire la bocca ad uno sconosciuto sarà bene scegliere il dentista considerando alcuni aspetti importanti: la fretta può essere una cattiva consigliera, così come un prezzo troppo basso. Ecco alcune indicazioni utili se avete in mente di trovare il dentista giusto per voi!

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here