Ospedali in rosa – Più cura per le donne

ospedali in rosa Ospedali in Rosa- Più cura per le donne

Ospedali in rosa – Una iniziativa promossa da ONDA – Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna, che ad oggi conta più di 300 ospedali su tutto il territorio nazionale.

Gli ospedali in rosa costituiscono un bellissimo progetto che si prende cura della donna a 360°.

Si tratta di ospedali che offrono alle donne servizi mirati di prevenzione, diagnosi e cura per quelle patologie femminili di maggiore rilevanza clinica. Dalla diabetologia, alla senologia. Dalla medicina della riproduzione, all’oncologia. Ma anche la violenza sulle donne e molti altri. Questi ospedali sono conosciuti come ospedali in rosa.

Si tratta di una iniziativa partita nel 2007 ad opera di ONDA, Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna

Oggi gli ospedali con il bollino rosa sono cresciuti. Dal 2007 ad oggi si è passati da 44 a 306 ospedali, in costante aumento (i dati sono aggiornati al 2017).

Un network vero e proprio di ospedali italiani particolarmente attenti alla salute femminile

Ogni anno vengono valutati e premiati, con dei Bollini Rosa appunto, da 1 a 3, gli ospedali che fattivamente rispondono ai requisiti richiesti da Onda. La validità del bollino è di due anni.

ONDA e ospedali in rosa per tutelare e migliorare la salute e il benessere di noi donne, stimolare e incrementare l’informazione.

Per saperne di più e per cercare gli ospedali della propria città, basta andare sul sito dell’iniziativa, www.bollinirosa.it.

 

Silvia Taurelli


Fonte
:
 – www.bollinirosa.it
 – www.ondaosservatorio.it

 

Take Home Message
Grazie ad una iniziativa partita nel 2007, gli ospedali nazionali che hanno particolarmente a cuore quelle patologie che interessano soprattutto le donne, “si vedono da lontano”. Bollini Rosa è il nome dell’iniziativa. Online puoi cercare l’ospedale più vicino a te.

Tempo di lettura: 30”

Ultimo aggiornamento: 11 ottobre 2018

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here