martedì, 28 Maggio 2024

È un Vero Piacere…

È un vero piacere

Il piacere dovrebbe essere vero. Eppure…

Eppure ancora oggi, le donne lo fingono. Perché? Per diverse ragioni, ed anche perché il piacere orgasmico femminile rincorre un modello, falsato soprattutto dal cinema. Un modello che si fa fatica a raggiungere (pensate al perfetto sync di lei e di lui di cui i film sono pieni zeppi!). Come si esce da questa trappola? Riavvolgendo il nastro e cambiando modelli di riferimento e prestando una sempre maggiore attenzione a se stesse

Provare piacere si impara!

Lo dimostra il fatto che nelle società più permissive, evolute, le donne si concedono molto di più piacere sessuale, rispetto alle altre. E noi italiane? Dovremmo imparare a non trattarci come se fossimo fatte solo di carne e ormoni. Se è vero che l’organo sessuale più potente è in testa, allora prima di provare piacere come Cristo comanda, dovremmo imparare a riscrivere la sceneggiatura che ci portiamo dietro da troppo tempo.

È un vero piacere – Non siamo fatte solo per riprodurci

7 donne su 10 fingono l’orgasmo. Perché? Per non dispiacere il partner, per finire prima, perché si fa così… Forse il punto debole dell’orgasmo è l’averlo associato alla riproduzione: studi hanno dimostrato che le contrazioni orgasmiche faciliterebbero la corsa degli spermatozoi verso l’ovulo femminile. Ma allora è lecito domandarsi: che si fa quando si entra in menopausa? Se è vero che non sono poche le donne che iniziano a godersi senza timori di gravidanze indesiderate i loro primi orgasmi spensierati, approfittando dell’anticoncezionale più naturale che c’è (e a km zero!), è anche vero che il calo della libido, dovuto al calo degli ormoni, non aiuta. Ma i rimedi non mancano. Da tarare in base al tipo di menopausa.

Non esistono orgasmi di serie A e orgasmi di serie B

Scegliamo allora la strada più rispettosa: coccoliamo di più il nostro corpo, prendiamoci confidenza, concediamoci quello che ci va. È giunto il momento di dire a voce alta, che in qualsiasi modo vorrete chiamare il vostro orgasmo (vaginale, clitorideo, bello, profondo, interminabile etc), c’è un solo tipo di orgasmo: l’orgasmo, come ci ricorda nelle pagine del suo libro, la dott.ssa Roberta Rossi, sessuologa, autrice di Vengo prima io. 

È un vero piacere – La centralità della vagina

Da Freud abbiamo imparato un dogma dal taglio molto maschile: la vagina è al centro. Dopo più di un secolo di risultati sconfortanti (vedi sopra), forse è il caso di lasciare più spazio alla clitoride.

Se lo merita, visto che è l’unico organo del corpo che “timbra il cartellino” con un unico scopo: regalare piacere.

Fonte notizia È un vero piacere:

  • Il piacere misterioso, di Paola Emilia Cicerone, rivista MIND (settembre 2020)

Testo citato:

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Take Home Message – È un vero piacere
Il piacere dovrebbe essere vero. Eppure, ancora oggi, le donne lo fingono. Perché? Per diverse ragioni, ed anche perché il piacere orgasmico femminile rincorre un modello, idealizzato dalla letteratura e dal cinema. Un modello che si fa fatica a raggiungere (pensate al perfetto sync di lei e di lui di cui i film sono pieni zeppi). Come si esce da questa trappola? Intanto cambiando modelli di riferimento e rivolgendo una maggiore attenzione a se stesse

Tempo di lettura: 3 minuti

Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors