sabato, 20 Aprile 2024

I Ragazzi e la Pillola del Giorno Dopo

Ragazzi e pillola del giorno dopo

Perché ragazzi e pillola del giorno dopo? Perché la rottura del preservativo o la pillola dimenticata o il coito interrotto non sono solo un tema femminile!

Sono sempre di più i ragazzi che cercano di capirne di più. E che vogliono essere coinvolti dalla loro partner quando capitano episodi di questo tipo.

I ragazzi non si sentono responsabili solo quando non sono stati “bravi” con il coito interrotto

Metodo che, detto per inciso, è considerato un vero e proprio “non metodo”. Vista la sua fallacia dovuta alla perdita di liquido seminale. Ma anche quando il preservativo si rompe o si sfila. O quando la propria partner si dimentica di assumere la pillola, o di rimettere il cerotto o l’anello. Quando capitano episodi di diarrea o vomito a ridosso dell’assunzione, o quando ci siano problemi relativi all’interazione tra farmaci.

La possibilità di acquistare la pillola del giorno dopo nelle due formulazioni, più efficace a base di ulipristal-acetato (ellaOne il nome commerciale) e vecchia formulazione a base di levonorgestrel (Norlevo il nome commerciale), direttamente in farmacia o parafarmacia senza obbligo di ricetta, sembra averli ulteriormente motivati in questa presa di coscienza e nell’assunzione di responsabilità.

I nostri esperti ci segnalano un costante aumento di richiesta di informazioni da parte dei ragazzi su questi temi

Segno quindi che la trasformazione della pillola del giorno dopo, da farmaco con ricetta obbligatoria a farmaco senza obbligo di ricetta, abbia in qualche modo cambiato alcune delle abitudini dei nostri ragazzi. E non possiamo che esserne contenti visto che “l’amore si fa in due”!

Ricordiamo sempre però che l’acquisto della pillola del giorno dopo senza ricetta (anche se si è minorenni) è possibile solo se si acquista quella a base di Ulipristal Acetato  Mentre se si acquista la pillola a base di levonorgestrel per le ragazze minorenni, resta l’obbligo di ricetta medica non ripetibile, che comunque può essere prescritta da qualunque medico, non necessariamente specializzato in ginecologia.

Redazione VediamociChiara
@riproduzione riservata

Take Home Message
La rottura del preservativo o la pillola dimenticata o il coito interrotto non sono solo un tema femminile. Sono sempre di più i ragazzi che cercano di capirne di più. E che vogliono essere coinvolti dalla loro partner quando capitano episodi di questo tipo.

Tempo di lettura: 1 minuto

Ultimo aggiornamento: 29 giugno 2023

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

2 risposte

  1. E’ proprio vero quando è successo a mio figlio e alla sua ragazza, lui mi ha chiamato subito in preda al panico e insieme siamo andati a comprare ellaOne: è quella più efficace, non ho voglia di diventare nonna ora!!! Quando successe a me 20 anni fa…me la sbrigai tutta da sola, il lui della situazione se ne “”fregò”” altamente

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors