Verruche – il tormento dell’estate

5412

Verruche - il tormento dell’estate

Verruche – il tormento dell’estate

Le verruche sono infezioni della pelle causate da un virus della famiglia del papilloma virus umano (HPV). Prediligono l’estate e il clima caldo e umido delle nostre mani e dei nostri piedi, ma fortunatamente possiamo sconfiggerle con rimedi semplici ed efficaci.

Quelle strane crosticine sui piedi…

Ne abbiamo sofferto più o meno tutti: chi non ne ha avuta almeno una, proprio sotto i piedi? Se spuntano è chiara una cosa: si è stati contagiati dall’HPV. E può succedere molto facilmente: basta entrare in contatto con superfici, asciugamani, etc. che sono infetti.
II virus che causa le verruche, HPV, “viaggia” da persona a persona tramite il contatto fisico ravvicinato o tramite il contatto con una superficie toccata dalla persona infetta, come il bordo della piscina, il pavimento della doccia o la sabbia della spiaggia.
Più frequenti tra i bambini e adolescenti che tra gli adulti, di buono hanno solo che non sono dolorose, a meno che si trovino sotto le piante dei piedi o in un’altra parte del corpo sottoposta a sfregamenti, urti o contatti.

Come fare per prevenire le verruche ?

Il problema delle verruche è la loro contagiosità. Per questo diventano importanti la prevenzione e la cura rapida per impedire che si diffondano in altre aree del corpo. È bene quindi:

  • Evitare il contatto diretto con le verruche altrui o con le proprie (per evitare l’autoinoculazione)
  • Curare particolarmente lo stato di igiene della pelle, evitare soprattutto le lesioni cutanee, porta d’accesso privilegiata del virus)
  • Evitare di condividere asciugamani, accappatoi, ciabatte e oggetti per la cura delle unghie, etc.
  • In palestra, piscina, etc. usare le infradito
  • Curarle subito per evitare che si diffondano

 

Come si curano le verruche?

Il dermatologo ha disposizione varie soluzioni, a volte estreme: dalla bruciatura alla crioterapia, passando anche per qualche piccolo intervento.

Ma oggi, accanto al dermatologo, abbiamo a disposizione anche alcuni trattamenti domiciliari da automedicazione molto pratici, che sfruttando il principio della crioterapia, ci aiutano a risolvere più facilmente. Senza dolore, senza anestesia e senza cicatrici.

Tra questi vogliamo segnalare quello che a nostro avviso è il migliore: Verrukill ®, un dispositivo pratico, che consente un utilizzo semplice e veloce.

  • ha l’erogatore con il cappuccio trasparente, che consente al prodotto di rimanere igienicamente protetto, ma anche di essere facilmente visibile,
  • è pronto in 1 secondo perché sfrutta la tecnologia topdown (pressione dell’aerosol e forza di gravità)
  • agisce subito sin dalla prima erogazione risolvendo la verruca in 15 gg
  • non lascia segni sulla pelle

 

Redazione VediamociChiara   

>>> Per approfondimenti

 

Take Home Message – Verruche
Le verruche sono infezioni della pelle causate da virus della famiglia del papilloma virus umano (HPV). Sono molto contagiose per questo è bene intervenire tempestivamente anche con delle soluzioni di autocura come Verrukill. Un dispositivo che elimina rapidamente e in modo indolore le verruche.

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2021

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui