lunedì, 27 Maggio 2024

La Nuova Donna “Attorno agli Anta”: una ricerca VediamociChiara

Survey sulle donne attorno agli anta

Oggi vi raccontiamo i risultati della nostra survey alla quale avete risposto veramente in tante 

Oltre l’80% di noi over 50 si sente sicura di sé, ma 1 donna su 2 ha paura di non essere più desiderata a causa dei cambiamenti indotti dall’ingresso in menopausa.

In occasione della Festa della Donna, VediamociChiara – il portale sulla salute e il benessere femminile – presenta i risultati di un’indagine che ha coinvolto oltre 2.500 visitatrici del sito, con l’obiettivo di indagare le considerazioni, aspettative e timori delle donne “attorno agli anta”.

La Nuova Donna “Attorno agli Anta

Scopriamo così che la sindrome del nido vuoto sembra appartenere più al passato che al presente, perché la maggior parte delle intervistate vive il raggiungimento dell’indipendenza economica e sentimentale dei figli come un vero e proprio traguardo per loro (68%), e lo spazio lasciato libero dai figli è stato in parte sostituito da cani e gatti, spesso già in casa, che ora raccolgono tutte le loro premure (57%), incluse quelle del partner (per il 46%).

L’indagine ha anche approfondito la consapevolezza di sé e di ciò che piace e si desidera con risultati sorprendenti: questa, infatti, viene considerata la più grande conquista del giro di boa dei 50 anni, per oltre l’80% delle donne che hanno risposto al sondaggio.

Non solo opportunità

Ovviamente, a fianco delle opportunità e dei desideri legate a questa “nuova età”, emergono anche alcuni timori, tra cui.

  • la paura di non sapere quando e se le sgradevoli sensazioni e i disturbi legati alla menopausa finiranno (62%),
  • quella di non essere più desiderata e desiderabile (52%)
  • la paura di dire “sono in menopausa” (46%), che viene percepita a volte quasi fosse una “malattia” invalidante o uno “stigma”.

“Alla nostra ricerca hanno risposto 2516 donne in età compresa tra 48 e 58 anni e alcuni dati ci sembrano davvero interessanti. La donna di oggi in menopausa, come emerge chiaramente dalla survey, è molto diversa da quella conosciuta finora; è una donna molto più consapevole e impegnata che vuole vivere appieno questa età più matura. Ma c’è bisogno di fare di più, sia in termini di informazione che di idee e soluzioni da offrire a coloro che sono in menopausa o vi si avvicinano. C’è bisogno di un cambio di mentalità nei riguardi della menopausa, che va intesa anche come un nuovo inizio. Ed è sicuramente sempre più importante coinvolgere il partner in questo momento così cruciale della vita delle donne.” – conclude Maria Luisa Barbarulo Coordinatrice del Portale VediamociChiara, la nostra Malù

Riguardo il tempo libero, sono molte le donne attorno agli anta che, post pandemia, hanno trovato finalmente il tempo per dedicarsi anche ad altro (63%)

  • lettura e svago (62%),
  • amiche e amici (58%),
  • attività fisiche come Yoga, Pilates, Danza e Camminata di gruppo (54%).

Tra i dati emersi ce ne sono alcuni da sottolineare: è molto interessante scoprire, infatti, che oltre il 43% si è iscritta a corsi di vario tipo: dalla cucina, alle lingue, dall’arte, alla cultura, mentre un gruppo significativo, oltre il 33%, si dedica anche ad attività caritatevoli.

Altri dati da segnalare

Altri dati interessanti riguardano più in generale un cambio di mentalità per la generazione dei babyboomer c’è il rapporto con il partner;
– I partner sono molto più collaborativi: cucina il 36% di loro e fa la spesa oltre il 57%.
– Ma senza le donne non vanno dal medico…sono proprio le donne, infatti, che pianificano i controlli medici dei partner: oltre il 68%

Un altro dato è quello culturale. Le mostre e le visite culturali sono considerate tra le principali attività di “svago” (74%); ma in generale si ritiene di guardare troppo TV a discapito della lettura 69%

I social sono considerati un’occasione per tornare in contatto con gli amici lontani (77%) e sono  usati con moderazione per il 64%

Infine tra le altre paure delle nostre utenti riguardo alla salute ci sono;
– la paura dei controlli saltati per colpa del covid (oltre il 69%),
– quella di ingrassare per effetto della menopausa (72%)
– quella di invecchiare d’aspetto (75%) prima che di invecchiare fisicamente (63%)

Leggi l’articolo anche su Repubblica.it

Redazione VediamociChiara
© riproduzione riservata

Take Home Message
VediamociChiara presenta i risultati di un’indagine che ha coinvolto oltre 2.500 visitatrici del sito, con l’obiettivo di indagare le considerazioni, aspettative e timori delle donne “attorno agli anta”.

Tempo di lettura: 3 minuti

Ultimo aggiornamento: 08 gennaio 2024

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors