martedì, 18 Giugno 2024

Lavaggio frequente delle mani: come prevenire i problemi cutanei?

lavaggio frequente delle maniLavarsi le mani con sapone e acqua calda è regola fondamentale per la nostra igiene

Ormai lo abbiamo imparato: se vogliamo prevenire la diffusione di virus e batteri, dobbiamo lavare le mani con acqua calda e sapone per almeno 20 secondi prima di toccarci il viso o mangiare. C’è, però, un rovescio della medaglia. Il lavaggio frequente delle mani può finire per provocare delle irritazioni.

Cosa accade alla pelle delle mani quando le laviamo frequentemente?

La conseguenza più immediata di un frequente lavaggio delle mani è, certamente, la secchezza della pelle, perché la priva dei suoi oli naturali.

Potrebbe anche comparire una dermatite irritativa, che si manifesta con rossore e prurito sulle mani. Oppure la cute potrebbe risultare macerata, diventando biancastra, rugosa, come dopo un bagno prolungato.

Se abbiamo una predisposizione per le allergie, potrebbe comparire dermatite allergica da contatto, con comparsa di prurito, secchezza e desquamazione, rossore e talvolta vescicole.

In presenza di questi sintomi, è bene consultare un dermatologo, che ci prescriverà la cura più adeguata.

Come proteggere la pelle dal lavaggio frequente delle mani?

Per proteggere la pelle delle nostre mani dagli effetti dei lavaggi frequenti è importante conoscere le caratteristiche dei prodotti che stiamo utilizzando.

Scegli un sapone senza profumazione

Alcuni saponi e prodotti disinfettanti contengono delle sostanze chimiche che possono irritare la pelle, come agenti schiumogeni e detergenti. Ecco perché è indispensabile ridurre al minimo il numero di potenziali allergeni, preferendo saponi e creme idratanti per le mani che siano privi di profumazione.

Dopo la detersione, applica sempre una crema mani idratante.

Alcune creme hanno anche “effetto barriera”, e possono formare una sorta di film protettivo sulla pelle. Particolarmente consigliate sono le creme a base di ceramidi, vitamina E, acido ialuronico.

Fai una maschera alle mani

Tutto quello che serve è una crema nutriente (meglio se contenente paraffina, una sostanza oleosa che blocca la perdita di acqua) e un paio di guanti in lattice o, in alternativa, della pellicola trasparente. Dopo aver applicato la crema sulle zone più secche e screpolate, copri le mani con i guanti o la pellicola e lascia la maschera in posa mezz’ora. Trascorso questo tempo, rimuovi il tutto e massaggia l’eccesso di crema, fino al totale assorbimento.

Fonti:

Humanitas Salute

Corriere.it

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Take Home Message
Lavarsi le mani con sapone e acqua calda è una delle regole fondamentali per evitare la diffusione dei virus e dei batteri. Il lavaggio frequente delle mani, però, può creare dei problemi alla pelle. Per prevenirli: scegli un sapone senza profumazione; dopo la detersione, applica sempre una crema mani idratante; fai una maschera alle mani.

Tempo di lettura: 1 minuto

Ultimo aggiornamento: 02 febbraio 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Una risposta

  1. Troppo tardi… il danno è fatto…dopo più di un anno di lavaggi frequenti mi è comparsa sui palmi delle mani quella che sembra essere una disidrosi (lèggerà per fortuna). Forse avrei fatto meglio a non lavarle così spesso avendo cura banalmente di non avvicinarle al viso mentre ero fuori casa 😤

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors