giovedì, 13 Giugno 2024

Nei tuoi baci mi perdo

Nei tuoi baci mi perdo

Amore ti prego, non aspettare ancora, baciami.

In ogni tuo bacio, lo confesso, io mi perdo e non so più dove sono. Ma perdermi è l’unica cosa che desidero veramente, perché in questo mondo disgraziato, ormai, non mi è rimasto altro da fare.
Baciami con passione e poi mordimi, staccami la pelle, mangiami se vuoi.
Ma prima, ascolta, sii delicato, appoggia le labbra sulle mie, fammi sentire il calore, la morbidezza, dammi quei bacetti dolci come se decorassi la mia bocca col tuo amore.
Assaporiamoci un po’, abbiamo tutto il tempo, senza fretta, siamo già abbracciati ormai. Se ci facciamo togliere anche il tempo, che ci rimane? Non credi?
Il tempo è tutto, ma per amare non è mai abbastanza. Quindi perchè esitare? Baciami, tutto il resto non ha importanza.
Non ha importanza chi siamo, tantomeno il futuro che ci aspetta. Così fondamentale è il momento che stiamo vivendo, che per me potremmo anche morire subito dopo. A patto che questo momento duri in eterno.
Aspetta solo che la mia bocca si apra leggermente, timida, quello sarà l’attimo giusto. E poi, senza scrupoli, approfitta della mia vulnerabilità, te lo concedo, in fondo è il momento perfetto per la conquista, l’estasi dell’ardore.
Gli occhi chiusi, i pensieri spenti, mi tieni forte, come se tu non voglia più lasciarmi andare.
Mi bagni le labbra con le tue, le lecchi, le stringi fra i denti, mi lasci senza appigli, con le gambe molli, in bilico sul ciglio dell’inferno, giù a picco se non fossero le tue braccia a sostenermi.
Un bacio che diventa un incontro di lingue impazienti, di sospiri ininterrotti, di fragili sicurezze che si dissolvono definitivamente.
La felicità non esiste in questo sporco mondo, ci aggrappiamo a brevissimi attimi di dimenticanza. Quello che ci muove davvero è la passione, sono questi baci che non hanno fine, che accendono il desiderio di riceverne altri, sempre più eterni.
Coi baci da prete o i baciamano non ci faccio niente, senza parlare dei baci asciutti e a labbra strette. Peggio ancora se sono rapidi, frettolosi, quelli che non hanno tempo da perdere.
Sono i baci che non valgono un accidente, senz’anima, senza nulla dentro, senza colore né sapore.
Baciami con forza, invece, per spazzare via ogni dubbio che tu possa aver baciato qualche altra.
Baciami ogni volta di più, lasciami senza fiato, che per parlare non ne voglio più sprecare. Lasciamene solo quel tanto che basta per sopravvivere e per continuare ad amare.

Milena Martin per Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Foto da Pixabay

Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors