UPTER – Se la tua voglia di imparare non va in pensione…

127671

UPTER – Se la tua voglia di imparare non va in pensione…

Se credi nell’apprendimento continuo, nella formazione costante, se pensi che imparare cose nuove, sempre, sia il più valido segreto per rimanere vitali, allora, come noi, stai pensando a UPTER. L’Università Popolare della Terza Età di Roma

Non ci stai a mettere la voglia di nuova conoscenza a riposo? A prendere per buono quanto imparato fin qui? A credere che l’apprendimento sia solo roba per bambini e ragazzi? La pensiamo proprio come te.

Siamo convinti che la cultura apra la mente e che tra tutti sia il rimedio migliore per mantenersi giovani e in forma.

Per fortuna c’è l’ UPTER !

Approfittando del fatto che la maggioranza della redazione di VediamociChiara ha come base (familiare e professionale) la città di Roma, oggi abbiamo deciso di dedicare un po’ di spazio all’ UPTER, ovvero all’Università Popolare della Terza Età di Roma.

Che cosa è l’ UPTER e come nasce?

L’ UPTER nasce con l’ambizione di dare opportunità vere, di suscitare sempre più curiosità e soprattutto di rinforzare il ruolo della cultura nella crescita personale.

Dal sito ufficiale:

L’ Upter è da tempo una realtà consolidata nel panorama dell’educazione degli adulti in Italia.

Come nasce un’idea così moderna e vitale?

Dal sito ufficiale:

Un gruppo di visionari (…) impegnati nel mondo del sociale, dell’ambientalismo e dell’invecchiamento, nel 1986 cominciarono a discutere sulla costituzione di un centro di educazione permanente a Roma. La loro idea si concretizzò a partire dal 1987 con la costituzione dell’Università Popolare della Terza Età di Roma (…).

E ancora:

L’Upter In questi anni si è affermata come una delle eccellenze nel campo della formazione in Italia (Rapporto Eurispes 2007) e in Europa (Premio UE Grundtvig 2006), occupando lo spazio deputato alla promozione dell’apprendimento permanente (lifelong learning) e coinvolgendo in 30 anni di attività centinaia di migliaia di persone di tutte le età e di tutte le culture.

Che cosa si può fare all’ UPTER ?

Corsi, minicorsi, workshop, seminari, lezioni magistralis, lezioni su temi di attualità culturale, convegni. Oltre 2000 le formule in cui viene data la possibilità di partecipare all’intera offerta formativa dell’UPTER.

Così tante perché si tiene conto dei tempi e degli interessi di ciascuno.

I corsi si svolgono dal lunedì al sabato, di mattina e di pomeriggio, settimanali e nel fine settimana, offerti in livelli, suddivisi in base alla difficoltà. Tutto questo per andare incontro alle esigenze di tutti.

Le materie e gli ambiti spaziano in tutti i campi: arte, storia, filosofia, letteratura, arti e mestieri, fotografia, musica, scrittura, ballo e danza, psicologia, scienze umane, tempo libero, yoga, bioenergetica, meditazione, etc.

Ma anche corsi per lo sviluppo delle competenze informatiche, grafica e web design e lo studio delle lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, etc.) a tutti i livelli, compreso l’italiano per stranieri.

Ma non si tratta solo di iscriversi e seguire corsi. L’UPTR organizza anche viaggi e gite culturali, presentazioni di libri, eventi culturali, concerti, etc..

Come iscriversi all’ UPTER ?

La quota associativa annuale consente la partecipazione a tutte le attività dell’Università Popolare che si svolgono durante l’anno (da luglio a giugno dell’anno successivo). La quota associativa annuale è di euro 30,00 e comprende oltre a tanti servizi e vantaggi anche una polizza infortuni.

Quando si sceglie il corso o il percorso da seguire, è possibile iscriversi versando in un’unica soluzione la quota prevista per la partecipazione.

Insomma, se con i selfie non ti senti realizzata, prova con l’UPTER! 😀

Informazioni pratiche UPTER

  • Le sedi dell’ UPTER
    La sede principale dell’UPTER, ovvero il centro di educazione permanente, si trova a Palazzo Englefield, a Roma. Per le altre sedi consulta il sito.

Ps Ne parlano anche le nostre amiche di MenopausaPiù! ; -)

Cristina Perrotti

 

Take Home Message
UPTER – Se la tua voglia di imparare non va in pensione… – Se credi nell’apprendimento continuo, nella formazione costante, se pensi che imparare cose nuove, sempre, sia il più valido segreto per rimanere vitali, allora, come noi, stai pensando a UPTER. L’Università Popolare della Terza Età di Roma, che dal 1987 rappresenta una una realtà consolidata nel panorama della educazione degli adulti in Italia.

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2020

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui