sabato, 22 Giugno 2024
VediamociChiara-Logo estivo

App per la Sicurezza Personale

Sentirsi tranquilli grazie allo smartphone si può: ecco 5 app per la sicurezza personale

Si è eternamente combattuti sull’utilità e sulla necessità di utilizzare lo smartphone in tutti gli ambiti della vita quotidiana, ma la fazione del ‘pro’ guadagna punti grazie alla creazione, negli ultimi tempi, delle app per la sicurezza personale. Certo, il telefono non può sostituire una vera e propria guardia del corpo, ma può diventare un ottimo aiuto nei momenti di difficoltà, per far sentire più tranquille le donne, ma anche le persone in condizioni di salute precaria o in emergenza.

Una lista di app per la sicurezza personale

Ci si può preoccupare della sicurezza del proprio figlio quando esce, della salute dei propri genitori quando sono soli a casa, della propria tranquillità quando si cammina per strada, magari in quartieri isolati o con strade poco illuminate. Il consiglio primario è sempre quello, chiaramente, di evitare le situazioni di pericolo. Se però dobbiamo necessariamente affrontarle, ecco alcune app per la sicurezza personale che possono venire in supporto.

App per la sicurezza personale – Protechtor

Attraverso la schermata dell’app nello smartphone si può dare il segnale di richiesta soccorso a una centrale operativa che localizza l’utente, si mette in contatto telefonico con lui e lo aiuta a risolvere la situazione problematica. Consente di accedere a quattro funzioni: aiuto immediato, richiesta di soccorso medico (con fotocamera che localizza la persona anche visivamente nello spazio), monitoraggio del percorso che si sta seguendo o alert, stato che si attiva per segnalare un potenziale rischio e che, se non disattivato entro due minuti, fa scattare la chiamata al centro operativo. Prevede il pagamento di un abbonamento.

SecurGo

SecurGo è un’app che segue l’utente durante le attività all’aperto (sport, passeggiate, ecc.). In caso di necessità  per pericolo o malore, mette il telefono in contatto con un centro operativo in due lingue, italiano e inglese. E’ disponibile 24 ore su 24.

App per la sicurezza personale – Panik

Panik offre diverse funzionalità. La prima è quella di allarme: all’apertura dell’app si attivano un flash e un allarme che richiamano l’attenzione dei passanti; con una password se ne può controllare la disattivazione. In caso di bisogno, inoltre, l’app può inviare le coordinate e un messaggio di richiesta d’aiuto attraverso social network e SMS. Infine, si può configurare l’app perché parta in automatico quando lo smartphone viene scosso ripetutamente, come durante un attacco.  È disponibile solo per iPhone, ma è completamente gratuita.

BSafe

Gratuita e disponibile per tutti gli smartphone, può inviare un messaggio di aiuto e la localizzazione della persona, ma in più offre la possibilità di registrare audio e video di un attacco o di un’aggressione. Offre infine la funzione di finta chiamata, che si attiva solo premendo un tasto per far sì che il telefono squilli a comando, per distogliere eventuali aggressori.

App per la sicurezza personale – SmartWatcher

Questa app si collega a uno smartwatch. Può essere utilizzata in maniera rapida e discreta in casi come richieste di soccorso medico, di violenza. Ma anche se si ha la percezione di un rischio. Prevede un monitoraggio di sicurezza continuo. L’app richiede infatti continua conferma sullo stato di sicurezza della persona, e, se questa non arriva, invia una richiesta di aiuto a un massimo di 12 contatti personali dell’utente. Questi possono monitorare la posizione dell’utente live su una mappa e chiamare i soccorsi. È gratis per Apple e Android e include funzionalità a pagamento.

Redazione VediamociChiara
© riproduzione riservata

Take Home Message
App per la sicurezza personale – Lo smartphone può essere un valido aiuto in situazioni di emergenza o di pericolo. A patto che su di esso venga installata un’app per la sicurezza personale. Vediamocichiara ne ha selezionate cinque.

Tempo di lettura: 3 mimuti

Ultimo aggiornamento: 06 aprile 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

2 risposte

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors