Quando il colpo di fulmine viaggia sul Web (prima parte)

45165

il colpo di fulmine viaggia sul WebSotto i nostri occhi sta avvenendo una trasformazione nell’area dei comportamenti affettivi prodotta dai Social Network. Come funziona l’amore ai tempi della Rete?

L’ambiente mediatico ha trasformato la dimensione spazio-tempo alla quale ci siamo abituati per secoli. Sicuramente la tecnologia è vantaggiosa, ma è da “Handle with Care” ovvero “maneggiare con cura”.

La chat è diventato il luogo prioritario e quasi sempre più esclusivo di socializzazione e di amori

Questo porta vantaggi e svantaggi. Fino a qualche decennio fa i viali, le piazze delle città, le discoteche, rappresentavano i cosiddetti “Social Area”. Ora tutto è racchiuso nel palmo della propria mano. Senza spostarsi da casa, attraverso il display di un telefonino, In pochi centimetri e poche righe può essere racchiuso il proprio futuro (Social) sentimentale e l’amore…

Gli adolescenti cresciuti a pane/tastiera/mouse, e non solo loro, anche gli over “anta”, cercano l’amore e il sesso sulle App e sebbene il batticuore nell’amore sembrerebbe essere lo stesso, risulta accelerato l’intero processo della relazione amorosa.

Il rapporto è alimentato nella sua esistenza e legittimato ad esistere attraverso gli sms e i tweet che i due si scambiano. Quando uno dei due decide di interrompere la relazione con l’altro, essa finisce con un click. E capita che l’altro venga bloccato, su Facebook, sul cellulare, etc..                                                                                  

Quando il colpo di fulmine viaggia sul Web – L’attesa di un incontro, di una lettera, di una telefonata, ha lasciato il posto a WhatsApp

Con WhataApp è possibile sapere in tempo reale se l’altro è collegato, quanto tempo è stato collegato e se si è scollegato… E intanto per restare collegati alla Rete poco importa se si è sconnessi da sé stessi.

L’obiettivo primario è entrare in contatto con più persone nel minor tempo possibile. Aggirare l’ostacolo della timidezza, rompere il ghiaccio con un perfetto sconosciuto. Ed ecco in funzione Tinder, Meetic, Badoo (solo per citarne alcune App di incontri).  

Quando il colpo di fulmine viaggia sul Web – Si può fare amicizia, cercare sesso o avventure

Così come valutare il proprio potenziale seduttivo dopo una delusione o anche desiderare di impegnarsi (soprattutto le donne) in una relazione affettiva. I numeri ci dicono che talvolta può funzionare anche nel trovare l’anima gemella.

Ma alto è il rischio di un abuso di collegamenti che rischiano di sostituire la relazione face to face con una virtuale. E ciò può provocare una difficoltà nel rapportarsi all’altro in una  dimensione fisica. Il mistero e il fascino del primo incontro sembra essere svanito quando dell’altro conosciamo oramai quasi tutto: i suoi amici, i suoi viaggi, i suoi hobby, i suoi genitori, parenti, colleghi… Ora è tutto lì davanti agli occhi e la vita scorre senza riserve, attraverso le innumerevoli fotografie postate.

Attenzione a non trasformare gli amori nell’”Amore liquido” (Zygmunt Bauman, 2004) dove ogni cosa è rivolta al suo consumo e l’altro è al pari di un oggetto. E così anche il sentimento assume il “valore” di una merce.

(continua…)

Dott.ssa Patrizia Pezzella
Psicologa, psicoterapeuta, perfezionata in Sessuologia clinica

Puoi contattare direttamente la dott.ssa Patrizia Pezzella
www.terapiasedutaunica.it
www.vaginismoroma.it

 

Take Home Message
Quando il colpo di fulmine viaggia sul Web – Per la nostra salute emotiva e per innescare la produzione di un antidepressivo autogeno, è opportuno coltivare con cura le relazioni amichevoli e affettive. Non lasciandoci tentare dai grandi numeri diconnessioni” ai quali la Rete quotidianamente ci seduce.

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 25 giugno 2020

Voto medio utenti

3 Commenti

  1. ci sono ancora tanti pregiudizi in proposito…. io e il mio compagno ci siamo conosciuti grazie ad internet! e dopo tanti anni (succedeva 7 anni fa) siamo ancora insieme, felici e contenti!!!!!!!

  2. se penso a tutto il tempo che ho passato sul web in queste ultime settimane di emrgenza sanitaria dovuta alla pandemia, mi passa davvero la fantasia di andare online per cercare anche l’anima gemella, sono esausta!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui