Ahi ahi ahi il mal di schiena…

69517

Ahi ahi ahi il mal di schiena…Perché soffriamo un po’ tutti di mal di schiena? Possibile che non ci sia un rimedio a questo “disturbo” di cui circa il 90% delle persone soffre almeno una volta nella vita?

Vita sedentaria e mal di schiena. Un binomio doloroso…

In Italia, così come in altri paesi industrializzati, lo stile di vita è sedentario. Questo si traduce in una forma fisica che lascia un po’ a desiderare E all’inevitabile mal di schiena! Ma il problema non è solo la nostra pigrizia, anche la postura (viziata) che adottiamo tutti i giorni, finisce inevitabilmente per creare dei problemi alla colonna vertebrale.

E poi c’è quell’aspetto che dimentichiamo un po’ tutti, che Bill Bryson nel suo puntualissimo “Breve storia del corpo umano“, ci ricorda: non siamo “programmati” per la posizione eretta:

(…) il problema è che proveniamo da una lunga discendenza di esseri il cui scheletro era progettato per distribuire il peso su quattro zampe. (…) il passaggio alla postura eretta ha implicato la redistribuzione del peso, con il conseguente dolore di cui altrimenti non avremmo sofferto (…).

Il dolore (il mal di schiena è il più diffuso dei disturbi cronici, via via che invecchiamo) come una conseguenza, un prezzo da pagare, per questa postura eretta che ha sottoposto a maggiore pressione i dischi di cartilagine che sostengono e ammortizzano la spina dorsale.

Quando il mal di schiena è lombare…

La colonna vertebrale è costituita da vertebre, coperte da uno strato sottile di cartilagine, separate e protette da dischi che assorbono i colpi. L’intensità della pressione che i dischi subiscono dipende dalla posizione che adottiamo durante la giornata:

  • è minima in posizione orizzontale
  • intermedia in posizione verticale
  • massima quando si è seduti o si è piegati in avanti

 

La causa più comune della lombalgia è dovuta a sforzi muscolari e stiramenti dei legamenti. Anche se ci sono molti fattori che influiscono, come l’affaticamento, l’obesità e la mancanza di attività fisica, capaci anche di peggiorare la lombalgia.

Come si può prevenire il dolore lombare?

Di seguito alcuni esercizi per il mal di schiena e per prevenirlo:

  • Fare esercizi per allungare e rinforzare i muscoli addominali, dell’anca e della schiena
  • Tenere la schiena dritta quando si è in posizione eretta e seduta
  • Sedersi tenendo i piedi per terra e non con le gambe accavallate
  • Non stare in piedi o seduti per periodi prolungati
  • Quando si sollevano degli oggetti, fare leva sulle gambe e non sulla schiena

 

Ps In molti hanno risolto seguendo un corso di postura, utile per rafforzare i muscoli ma anche per eliminare le cattive abitudini posturali quotidiane.

 

FonteSalute 33
Per una approfondimento si rimanda al sito del Ministero della Salute
Opuscolo informativo dell’INAIL “I disturbi muscoloscheletrici lavorativi
*) Testo citato: Breve storia del corpo umano. Una guida per gli occupanti di Bill Bryson

 


Cristina Perrotti

 

 

 

Take Home Message
Perché soffriamo un po’ tutti di mal di schiena? Possibile che non ci sia un rimedio a questo “disturbo” che il 90% delle persone sperimenta almeno una volta nella vita?

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 2 giugno 2020

Voto medio utenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui