Monnalisa Touch il “tocco” delicato per ringiovanire anche lì…

200516

Monnalisa Touch

Monnalisa Touch il “tocco” delicato per ringiovanire anche lì…

Monnalisa Touch – L’età in cui pare si faccia più sesso è quella che va dai 30 ai 35 anni. Arrivati “attorno agli anta” le statistiche ci dicono che circa il 53% si dà ancora da fare. E che succede dopo? Che dicono le statistiche? Ma soprattutto, che dicono le donne?

Non solo cose belle a ben guardare, visto che il 75% afferma che l’atrofia vaginale (Atrofia genitourinaria) influisce negativamente nella propria vita sessuale.

Le donne che abbiamo incontrato all’evento 50 sfumature di donna hanno dimostrato una grande attenzione intorno ai temi della vita sessuale. Non è un caso infatti che molte delle domande riguardavano proprio gli aspetti sessuali, personali e di coppia (vai a Domande e risposte della sessuologa di VediamociChiara, la dott.ssa Patrizia Pezzella).

Di questo tema ne abbiamo già parlato anche qui sul nostro blog. Con gli Anta si verificano tanti cambiamenti. Nella donna, nella coppia, nella vita sessuale. Il sesso non è più una scorpacciata di ciliegie (una dietro l’altra). Diventa un appuntamento settimanale, quando non addirittura mensile. E qui le statistiche parlano chiaro: tra le coppie che hanno superato i 50 si fa sesso 3 volte al mese.

Ma ci sono anche altri dati, quelli che ci dicono che superati i 50 anni aumenta il numero di matrimoni “bianchi”. Ovvero quelle unioni (coppie sposate, coppie di fatto, etc.) all’interno delle quali 1 su 4 non fa sesso…

Che vita è senza?

Se nonostante tutti i nostri consigli, sul cosa mangiare (cibo e ricette afrodisiache), i suggerimenti della nostra sessuologa, su come rinverdire il desiderio e come alimentare il “cinema erotico interiore” (ovvero le fantasie sessuali), la media resta ancora bassa e la secchezza vaginale, dovuta al calo di produzione di estrogeni, continua a dar fastidio, allora può essere utile scoprire il benefici del trattamento laser MonnaLisa Touch™.
Molte di voi hanno chiesto a noi e ai nostri esperti, notizie su questi trattamenti e noi ci siamo subito informate, conquistate anche da un nome che ricorda l’Italia, il genio di Leonardo e, persino, il piacere nascosto in un sorriso enigmatico. 

Cosa è MonnaLisa Touch™

Monnalisa Touch è un trattamento laser particolarmente indicato per le donne in menopausa che soffrono dei problemi intimi legati all’atrofia vaginale. La procedura è mini-invasiva, indolore e permanente. Anche se prevede dei mantenimenti negli anni. Grazie al trattamento vengono ridotti i principali sintomi intimi della menopausa: bruciore, prurito, secchezza, lassità e Dispareunia, ovvero il dolore durante i rapporti sessuali. È efficace in oltre l’80% dei casi.

Trattandosi di un trattamento che influisce sulla sfera intima, della donna, della coppia, i suoi effetti si traducono anche in un miglioramento della qualità della vita.

Come funziona Monnalisa Touch™

MonnaLisa Touch è un laser a CO2 che emette impulsi delicati, progettato per il trattamento delle parti intime. Grazie a questa metodica si rigenerano i tessuti vaginali. La trasformazione che ne deriva li rende simili all’età fertile. Compreso il rinnovato stimolo della produzione di nuovo Collagene.

A seguito del trattamento si verifica anche un aumento dello spessore dell’epitelio. Cioè del tessuto che ricopre le pareti vaginali e un miglioramento dell’idratazione a livello locale. Interviene positivamente anche su altre problematiche intime. Non solo quelle della secchezza vaginale, ma anche sull’atrofia vaginale, sul dolore vulvare, sul Lichen Sclerosus e sulla lieve incontinenza urinaria.

Monnalisa Touch il “tocco” delicato – Dulcis in fundo: nessun effetto collaterale!

Va ricordato che MonnaLisa Touch è una metodica approvata dall’AOGOI (Associazione dei Ginecologi Italiani) così come dalla comunità scientifica internazionale.

La terapia Monnalisa Touch è una terapia fisica affidata al laser che risulta essere una cura adeguata anche per il trattamento dei tessuti vaginali dopo l’atrofia conseguente ad interventi oncologici al seno.

Informarsi preventivamente con il proprio ginecologo di fiducia

Le donne che prendono in considerazione un trattamento dovrebbero parlare con il proprio medico di tutti i benefici, ma anche dei potenziali rischi. Insomma è bene affrontare la cosa tenendo in considerazione tutte le opzioni di trattamento disponibili.

E’ quindi importante:

  • Essere consapevoli di tutti gli aspetti legati alla sicurezza e all’efficacia dei dispositivi basati sull’energia per eseguire “ringiovanimento” vaginale, all’incontinenza urinaria o alla funzione sessuale
  • Discutere i benefici e i rischi di tutte le opzioni di trattamento disponibili per i sintomi vaginali con il proprio ginecologo
  • Nel caso in cui si verifichino controindicazioni, segnalarle al proprio medico/ginecologo

 

Fonti

 

Redazione VediamociChiara 

 

Take Home Message
Monnalisa Touch il “tocco” delicato per ringiovanire anche lì… – Che il tema legato alla vita sessuale dopo gli Anta suscitasse un grande interesse lo avevamo constatato di persona all’evento 50 sfumature di donna. Oggi torniamo a parlarne per descrivere l’efficacia della metodologia MonnaLisa Touch. Che da anni trova largo consenso tra le donne che l’hanno provata per risolvere i problemi legati alla secchezza vaginale. Parliamo di uno dei tipici disturbi correlati con il calo di produzione degli estrogeni tipici della perimenopausa e della menopausa.

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 14 giugno 2020

Voto medio utenti

1 commento

  1. ne parlano tutti come ti un tocco davvero molto efficace. chiederò agli esperti e anche al mio ginecologo di fiducia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui