martedì, 28 Maggio 2024

La Camminata Metabolica per Tornare In Forma

Camminata Metabolica

Se vuoi dimagrire e tonificarti stando all’aria aperta, la camminata metabolica fa per te.

La camminata metabolica unisce tecniche di danza, marcia e boxe. Si pratica in gruppo, indossando le cuffie per ascoltare le indicazioni dell’allenatore. È composta da vari esercizi, utili per tonificare e modellare gambe e glutei. Inoltre, può contribuire a rilassare la cervicale. È più efficace della camminata tradizionale: i primi risultati si vedono già dopo 4 uscite.

La camminata metabolica è adatta a tutti

Non entri in palestra da una vita? Non preoccuparti, la camminata metabolica è adatta a tutti, a prescindere dall’età e dal livello di preparazione raggiunto, l’importante è seguire le istruzioni del trainer. Ci sono vari tipi di allenamenti, di diversa intensità, così da poter essere praticata da persone di ogni fascia d’età. L’active è adatto ai più giovani, per la fascia 45-65 anni c’è l’allenamento tradizionale e, infine, per la fascia 65-90 c’è il soft. Insomma, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età!

Come si svolge la camminata metabolica?

È una camminata veloce con passi lunghi, in cui si susseguono esercizi tonificanti e movimenti con braccia e busto, eseguiti aiutandoti con una fascia elastica, posta dietro le spalle e tirata con le mani. Più nel dettaglio, si eseguono torsioni del busto (tipo quelle effettuate da chi pratica la boxe) cercando di far lavorare in maniera profonda i muscoli del basso addome e dei glutei.

Mentre la camminata classica tende ad appesantire le articolazioni delle ginocchia e le mani tendono a gonfiarsi, nella camminata metabolica passi lunghi e movimenti particolari di piedi, caviglie e polpacci, migliorano la circolazione locale e aiutano se è presente gonfiore. Anche le mani non hanno problemi, dato che le braccia si tengono a 90°.

Cosa mi occorre per partecipare?

Ecco l’occorrente:

  • Abbigliamento sportivo: tuta e scarpe da ginnastica;
  • F-band: fascia elastica per eseguire gli esercizi di busto e braccia;
  • Cuffia wireless: per ascoltare la voce del preparatore.

Il trainer, oltre a dare indicazioni sugli esercizi, svolgerà anche la funzione di motivatore, incoraggiandoti direttamente in cuffia. I primi risultati si vedono già dopo quattro uscite: glutei e pancia più tonici, miglioramento della circolazione di gambe e caviglie che appariranno meno gonfie e più snelle.

A chi può giovare la camminata metabolica?

È indicata per tutti e, in particolare, per chi conduce una vita sedentaria e fa poco movimento.

Chi ha problemi a braccia, spalle e tensioni cervicali, trarrà beneficio dagli esercizi con la F-band. Durante la camminata metabolica, le braccia si muovono molto e tirano la banda, facendo pressione sulle spalle. In questo modo si scarica la tensione accumulate sul collo, per cui la cervicale ne beneficerà. Scaricare le tensioni è proprio uno degli obiettivi della camminata metabolica. Alla fine di ogni seduta, infatti, si dedicano 20 minuti a tecniche di rilassamento, praticate con musica, ciotole tibetane e strumenti sonori.

Ok, sono pronta. A chi devo rivolgermi?

Le lezioni di camminata metabolica si svolgono in gruppi di 10 persone nei parchi di molte regioni, anche al sud. In genere, la F-band viene data in omaggio alla prima lezione, le cuffie invece sono in comodato d’uso, sanificate dopo ogni incontro. Esiste anche una app in cui sono descritti alcuni esercizi da fare con la fascia. Per sapere se c’è una lezione nella tua zona, puoi scrivere a questo indirizzo e-mail: info@camminatemetabolica.it.

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

>>> Si è parlato di questo argomento anche su:

>>> Articoli correlati:

Take Home Message
La camminata metabolica unisce tecniche di danza, marcia e boxe. Si pratica in gruppo, indossando le cuffie per ascoltare le indicazioni dell’allenatore. È composta da vari esercizi, utili per tonificare e modellare gambe e glutei. Inoltre, può contribuire a rilassare la cervicale. È più efficace della camminata tradizionale: i primi risultati si vedono già dopo 4 uscite. Si può praticare a qualsiasi età.

Tempo di lettura: 3 minuti

Credits immagine

Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors