Vagy Combi

201694

Vagy Combi

Una tecnologia innovativa nella terapia dei disturbi genitali in menopausa

Nella fase della post-menopausa e comunque dopo i 50 anni (ma talvolta anche dopo i 45) si verificano importanti cambiamenti che coinvolgono tutto il fisico femminile, interessando spesso anche la psiche. Tali cambiamenti sono dovuti alla progressiva diminuzione nel sangue della concentrazione degli ormoni sessuali prodotti dalle ovaie, particolarmente gli Estrogeni, ma anche il Testosterone.

A livello genitale la carenza ormonale determina la perdita dell’elasticità vulvo-vaginale, riduzione del volume delle grandi e delle piccole labbra, comparsa di discromie cutanee e prurito.

Quali sono le prime conseguenze di una vagina poco lubrificata?

Con una vagina poco lubrificata le mucose si assottigliano e cambiano di colore (dal roseo al madreperlaceo), i muscoli perineali perdono la loro capacità contrattile; tutto ciò provoca una sgradevole sensazione di “secchezza”, bruciore, dolore ai rapporti sessuali. Di conseguenza anche calo dell’eccitazione e del desiderio sessuale (fino ad arrivare ad evitare il rapporto).

Ma non solo. Si assiste spesso anche alla comparsa di incontinenza urinaria e frequenti cistiti, dovute  proprio al rilassamento tissutale sopra descritto.

Quai rimedi si possono utilizzare?

Oggi è possibile rimediare a questi inconvenienti tramite l’utilizzo di un nuovo apparecchio, il Vagy Combi. Un metodo che abbina 2 metodiche: la radiofrequenza  e l’elettroporazione.

L’apparecchio è stato progettato per ottenere un’azione sinergica tra le due tecnologie.

La radiofrequenza si basa sulla somministrazione di calore (calore endogeno). Mentre l’elettroporazione genera l’apertura di canali acquosi sulla membrana cellulare. A seguire un miglioramento della penetrazione dei principi terapeutici all’interno dei tessuti.

Una soluzione non invasiva, indolore che si fa a livello ambulatoriale

Questo trattamento rappresenta la soluzione non invasiva e del tutto indolore nella cura dell’incontinenza urinaria, del  prolasso genitale, della secchezza vaginale, del Lichen Sclerosus, del dolore ai rapporti sessuali, oltre alla terapia della  vulvodinia e del Vaginismo. La terapia viene eseguita a livello ambulatoriale. In modo tale che la paziente possa tornare immediatamente alle proprie attività quotidiane. Negli ultimi anni si stanno ottenendo ottimi risultati con  una nuova terapia, indolore e non invasiva,  con radiofrequenza ed elettroporazione,  tramite l’apparecchio Vagy Combi.

Il trattamento con Vagy Combi permette alle donne di rafforzare e tonificare i tessuti genitali per migliorare i problemi che possono influire negativamente sull’attività sessuale. Così come sullo stile di vita personale.

Dott. Massimo Danti
Ginecologo

Take Home Message
Vagy Combi – Tecnologia innovativa nella terapia dei disturbi genitali in menopausa. Il trattamento con Vagy Combi permette alle donne di rafforzare e tonificare i tessuti genitali. Questo permette di migliorare i problemi che possono influire negativamente sull’attività sessuale e lo stile di vita personale.

Tempo di lettura: 50”

Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2019

Voto medio utenti

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui