Ananas e bikini. Miraggio estivo o realtà?

39480

Ananas e bikiniSiamo alle solite: arriva l’estate e la zona pericolo passa da un dignitoso DefCon 5, all’allarme rosso di DefCon1. È guerra! Disperate confidiamo di superare la temuta “prova bikini” con l’aiuto di qualche rimedio miracoloso. In cima alla Top ten l’ananas e la sua nomea di “brucia grassi”. Ma quanto c’è di vero?

Sim Salà Bim, grasso cattivo vai via da QUI!

Altro che bacchetta magica per un nuovo abito e una nuova messa in piega! Noi donne (anche gli uomini non scherzano) quando arriva l’estate sogniamo il tocco magico per riacquistare la forma smagliante. Ma 10 mesi dell’anno non si cancellano in un solo tocco.

Come vi siete alzate dalla tavola negli ultimi mesi? Satolle e paffute o con un po’ di appetito e spazio nello stomaco? Nel fine settimane di pioggia eravate a poltrire sul divano o a fare una serie di esercizi per il corpo (allungamenti, addominali, pilates, etc). Il risultato delle vostre scelte, adesso è davanti ai vostri occhi: dentro il bikini dell’anno scorso. E le cose sono due:

  • Vi calza a pennello!
  • Stringe un po’ dappertutto…

Ananas e bikini. – Il frutto dei sogni?

L’ananas è un frutto piacevole e ipocalorico: 40 chilocalorie ogni 100 grami di polpa (altro che principe azzurro!). È vivace, tropicale, dolce e aspro, è capace di regolare il metabolismo, i livelli di insulina, di colesterolo, trigliceridi nel sangue. È consigliato per placare il senso di fame e la pressione arteriosa. Inoltre è una buona fonte di manganese, che aumenta la fertilità. È anche una buona fonte di vitamina C.

Ma è meritato il soprannome di bruciagrassi? Tutto nasce da un enzima contenuto nel frutto: la bromelina. Le cui azioni consistono non tanto in una miracolosa azione bruciagrassi, quanto in un’azione anti infiammatoria e nel dare una mano a scindere le proteine alimentari. Nessuna traccia di un preteso ostacolo alla assimilazione dei grassi ingeriti con gli alimenti. *)

L’estratto di bromelina è un efficace aiuto alla digestione, mentre l’uso del succo come marinata per i piatti di carne aiuta a tenerli teneri, rendendoli più digeribili.

Non pochi i benefici che ci regala questo profumato ed esotico frutto, ma mettiamolo a tavola senza chiedergli l’impossibile. Gli alimenti magici non esistono. Per bruciare i grassi e rimanere in forma l’unica formula magica valida è questa:

  • 1) Mangiare di meno
  • 2) Muoversi di più

 

Fonte notizia: Salute33

Libro citato: Miraggi alimentari, 99 idee sbagliate su cosa e come mangiamo, di Marcello Ticca

 

Cristina Perrotti

 

Take Home Message – Ananas e bikini
Siamo alle solite: arriva l’estate e la zona pericolo passa da un dignitoso DefCon 5, all’allarme rosso di DefCon1. È guerra! Disperate confidiamo di superare la temuta “prova bikini” con l’aiuto di qualche rimedio miracoloso. In cima alla Top ten l’ananas e la sua nomea di “brucia grassi”. Ma quanto c’è di vero?

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2020

Voto medio utenti

1 commento

  1. concordo, le uniche misure efficaci per dimagrire sono mangiare meno e muoversi di più
    certo, lanansa è buona e fa bene, ma da qui a far dimagrire……

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui