Come cancellare dal calendario quelle giornate proprio no…

Come cancellare dal calendario quelle giornate proprio no…La perimenopausa non è solo una fase di cambiamento fisiologico, spesso questo periodo coincide anche con altri cambiamenti importanti nella vita della donna. Ecco come assecondarli al meglio

La pazienza è finita. Sarà la perimenopausa? Legami affettivi (compagno, figli, etc.), legami professionali (vecchi e nuovi lavori), legami sociali (vecchie e nuove amicizie). Molte sono le cose che cambiano. Oltre al nostro corpo, anche l’umore non sembra essere più quello di una volta. Calma e pazienza? Finite!

Passiflora, calma e… sogni d’oro

Ma problemi di questo tipo non sono nuovi. Per questo da sempre l’uomo ha cercato soluzioni guardando alla natura. Parliamo delle proprietà della passiflora (o Passiflora incarnata), un rimedio molto diffuso sia per gli adulti che per i bambini, per aiutare il rilassamento ed il riposo. È un tranquillante naturale, le vengono riconosciute anche proprietà ansiolitiche e sedative, è un ottimo rimedio per la cura dell’insonnia e la tachicardia. Anche gli Aztechi la usavano come rilassante. Grazie alla sua azione calmante è uno dei rimedi fitoterapici più utilizzati per i disturbi della sfera nervosa, rivelandosi infatti utile contro ansia e stress.

Come per tutti gli altri rimedi fitoterapici è sconsigliato il “fai da te”. “Naturale” infatti non vuole dire “non fa male”. Quindi è necessario prestare sempre attenzione alle indicazioni (del farmacista o dell’erboristeria) e alle controindicazioni.

Zemiar ® – Un valido aiuto per le donne in perimenopausa

Se cercate però un prodotto già “dosato” che, oltre alla benefica passiflora, contenga anche altri derivati naturali utili nel periodo di transizione verso la menopausa, potete affidarvi all’integrazione alimentare, in particolare al nutraceutico specifico per la perimenopausa, Zemiar ®, a base di soia fermentata con Equolo, composto di origine vegetale Fitoestrogeni), che aiuta a contrastare i sintomi vasomotori (vampate), l’osteoporosi, l’aumento dei valori di Colesterolo e dei trigliceridi nel sangue.

Zemiar ®, che contiene anche altre sostanze di origine naturale già oggetto di studi documentati come ResveratroloQuercetina, CalcioMagnesio, Vitamina  Vitamina K, può essere un valido supporto nel migliorare la qualità di vita della donna in perimenopausa, perché aiuta ad affrontare i sintomi tipici della perimenopausa.

Profilo di Zemiar ®

  • Estrogeni
  • Sistema neurovegetativo
  • Sistema cardiovascolare
  • Antiadipogenesi
  • Antiossidante
  • Metabolismo osseo

 

Come e quando prendere il nutraceutico Zemiar ®

Una compressa di Zemiar ® va presa tutte le sere, lontano dai pasti e prima di coricarsi, per almeno 3 mesi continuativamente.

 

Cristina Perrotti

 

 

Take Home Message
Come cancellare dal calendario quelle giornate no… – Durante la perimenopausa si verificano alcuni disturbi dovuti al calo di produzione di ormoni e ad un diverso ritmo del metabolismo. Vampate e sudorazioni notturne, disturbi del sonno, irritabilità. Ci sono molti rimedi naturali per affrontare al meglio questa fase, passeggera. Prodotti naturali per la perimenopausa, fitoestrogeni, ovvero estrogeni di natura vegetale che imitano gli ormoni. Utili in questo periodo la quercetina e il resveratrolo. In commercio anche dei nutraceutici pensati proprio per questo periodo, come Zemiar ®.

Tempo di lettura: 50”

Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here