Stipsi, diarrea, colite, meteorismo…

I disturbi intestinali a carico del “secondo cervello”, come stipsi, diarrea, colite, meteorismo, rendono la vita difficile. Tanto agli uomini quanto alle donne

Le pubblicità dei prodotti che curano questo i disturbi intestinali provano a essere delicate, discrete, ma di fatto un attacco di diarrea o di meteorismo sanno essere molto imbarazzanti. Da che dipendono? Come prevenirli? E, soprattutto, come si curano?

L’intestino, il nostro secondo cervello

Lo sapevate che l’intestino è chiamato anche “secondo cervello”? Se ci riflettete un attimo, crederci non è così difficile. Pensate ad esempio al modo di dire “avere le farfalle nello stomaco”. Chi di noi non l’ha provata almeno una volta nella vita? Quando si verifica il secondo cervello, l’intestino, sta letteralmente “dialogando” con l’altro cervello, trasmettendogli vere e proprie emozioni. Se non siete ancora convinte pensate a tutte le volte che provando una forte emozione, oppure una grande paura, la vostra pancia si è irrigidita, contorta… Oggi sappiamo che l’intestino ha un suo vero e proprio sistema nervoso composto da circa 100 milioni di neuroni, capace di influenzare il nostro stato emotivo e quindi la nostra vita. Provate ad immaginarlo proprio come un cervello addominale.

Ippocrate, padre della medicina, già sapeva che dall’intestino dipendeva la salute di tutto il corpo

Nonostante questa felice intuizione la relazione tra salute del nostro intestino e salute generale si è iniziata a studiare solo alla fine del secolo scorso (la neurogastroenterologia è nata nel 1990). E’ proprio grazie agli studi portati avanti in questi decenni che sappiamo che l’intestino deve far fronte a problemi che vanno oltre una semplice indigestione.

Disturbi intestinali, le malattie “mentali” dell’intestino

Che succede quando soffriamo di uno di questi disturbi intestinali, che si tratti di stipsi, diarrea, colite o meteorismo?
Per ciascun disturbo trovate una scheda per capire le cause e le cure. Tra le cause più comuni il poco movimento e la vita sedentaria, lo stress e una particolare sensibilità, ma anche un’alimentazione sbagliata. Questi disturbi non vanno mai sottovalutati: potrebbe trattarsi di campanelli d’allarme di malattie più serie.

Cristina Perrotti

Take Home Message
Dalla fine del secolo scorso sappiamo che l’intestino è come un secondo cervello. Capace quindi di influenzare la nostra vita le cui funzioni vanno al di là del processo di digestione. Comuni disturbi intestinali, come stipsi, meteorismo, diarrea e colite andrebbero considerati come vere e proprie malattie mentali. Malattie da indagare proprio come fossero dei campanelli d’allarme di qualche cosa che non va come dovrebbe. Per ciascun disturbo una scheda informativa – descrittiva.

Tempo di lettura: 50’’

Data ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2019

Voto medio utenti

1 COMMENTO

  1. SECONDO CERVELLO!!! Adesso si che mi spiego molte cose…. Io pensavo di aver risolto con vecchi problemi di stipsi, ma vedo che stanno trnando… Qualche consiglio utile? Grazie!!

  2. Ciao Laura, tra breve pubblicheremo un articolo interamente dedicato a questo problema intestinale. Ti avvisiamo noi, Grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza, speriamo di esserti di aiuto. A presto! … La Redazione di VediamociChiara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here