Farine speciali

Manitoba, Kamut, di Ceci, di Tapioca. Oggi parliamo di farine speciali, nel tentativo di fare un po’ di chiarezza su alcuni prodotti che in questi anni hanno contribuito a trasformare la farmacia in un “health shop”

“Fare la spesa” è un modo di dire che implica tre/quattro cose essenziali. Una lista, un tragitto, un supermercato ed un minimo di voglia. E’ un’azione che spesso si fa controvoglia, con distrazione. Perché spesso si fa fatica ad incastrarla con gli impegni del quotidiano.

Ciononostante fare la spesa dovrebbe essere un gesto più da medico che da consumatore! Questo perché è dai prodotti che acquistiamo che cominciamo ad “edificare” le basi per la nostra salute.

Per questo oggi, non solo entrando in un supermercato, ma anche in una farmacia ci troviamo di fronte a prodotti che spesso ignoriamo, semplicemente perché non ne conosciamo le proprietà? Perché preferire una farina di manitoba ad una normale farina “00”? Ma sopratutto, cos’è la farina di Manitoba? E il kamut?

Questo articolo serve a fare un po’ di chiarezza su alcuni prodotti che in questi anni hanno contribuito a trasformare la farmacia in un “health shop”.

Farine speciali – Farina di Manitoba

La farina di manitoba, a dispetto del nome che farebbe pensare a qualcosa di tropicale, è originaria del Canada. Si tratta di un frumento che ha la particolarità di essere molto carico di glutenina e gliadina, il che lo rende molto adatto alla panificazione, soprattutto nell’impiego per le lunghe lievitazioni. Perfetta per una dieta sportiva ad alto consumo di Carboidrati. Molto digeribile. E’ invece assolutamente controindicata per le persone affette da celiachia o intolleranza al glutine.

Farine speciali – Farina di Kamut

Da qualche anno sugli scaffali di molti supermercati, ma anche su quelli di molte farmacie si trovano prodotti a base di farina di Kamut. Ben pochi sanno che però il kamut non è affatto un varietà di cereale. Bensì il nome commerciale (cioè depositato come un marchio) di una particolare varietà di grano khorasan.

Il kamut, come la manitoba, si differenzia dagli altri grani per la strutturazione del glutine, che ne rende più facile la digestione (al pari di altri cerali come il farro).

In alcuni studi si cita il potenziale beneficio che il grano khorasan può avere se inserito nella dieta di pazienti affetti da Morbo di Chron o da retticolite ulcerosa, sebbene manchino validazioni scientifiche sufficienti a darne riscontro.

Farine speciali – Farina di Ceci

La farina di ceci non è certo una novità commerciale, ma negli scaffali di una farmacia fa senz’altro la sua dignitosa figura.

Questo perché il cece non è un cereale, bensì un legume ed è quindi ottimo “apportatore” di carboidrati, proteine, MagnesioPotassio e fibre.

Proprio per il suo buon apporto proteico è un ottimo sostituto della carne nelle diete per persone affette da ipercolesterolemia. Ma la farina è anche un’ottima alleata per il diabetico. Perché a differenza delle farine di frumento, ha un basso valore glicemico.

Farine speciali – Farina di Tapioca

Se si hanno difficoltà a digerire il latte, si soffre di coliti, ma non si ha alcun timore di un tête-à-tête con la propria bilancia, una soluzione potrebbe essere la farina di Tapioca.

La tapioca è un tubero (come la patata) molto diffuso nel continente africano e in Sud America. Proprio per la sua caratteristica di essere una fonte di calorie a buon mercato (350 kcl per 100 gr).

In farmacia la troviamo sotto forma di fecola, il che la rende molto duttile per la preparazione di pappe, minestre ma anche dolci.

Luana Longo
Farmacista

Take Home Message – Farine speciali
Farina, sinonimo di semplicità. Non sempre. Non più: Farina di Kamut, Farina di Ceci, Farina di Manitoba, Farina di Tapioca… Questo articolo serve a fare un po’ di chiarezza su alcuni prodotti che in questi anni hanno contribuito a trasformare la farmacia in un “health shop”.

Tempo di lettura
: 1’

Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2020

Voto medio utenti

2 Commenti

  1. ho usato diverse farine durante la quarantena (con mio marito abbiamo fatto diversi tipi di pane), questo articolo è stato molto utile ; )))

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui