domenica, 21 Aprile 2024

Sclerosi a Placche o Sclerosi Multipla

Una patologia autoimmune che predilige le donne. Parliamo di una malattia autoimmune cronica che colpisce il sistema nervoso centrale

Ma che cosa è esattamente la sclerosi multipla? Detta anche Sclerosi a placche, Sclerosi disseminata, Polisclerosi, Multiple Sclerosis… è una malattia autoimmune cronica che colpisce il sistema nervoso centrale. Autoimmune nel senso che il nostro sistema immunitario scambia per “estranei” i tessuti dell’organismo e li aggredisce. Nel caso della sclerosi a placche o multipla queste aggressioni danneggiano il rivestimento delle fibre nervose, mielina, e provocano infiammazioni che portano alla formazione di una cicatrice (o placca). E’ una patologia che preferisce le donne, nella misura di 2 a 1 rispetto agli uomini.

Visto che è proprio grazie alla mielina che è possibile la trasmissione dei “comandi” che dal cervello e dal midollo spinale arrivano al corpo, è facile immaginare le conseguenze di questo “attacco”, capace di compromettere il corretto flusso dei segnali: camminare, rimanere in equilibrio, ma anche vedere e sentire diventano azioni complicate per chi ne soffre.

Cause della malattia e fattori scatenanti

La sclerosi a placche o multipla, le cui cause ancora non sono note nonostante i progressi della ricerca scientifica, è una malattia multifattoriale nella cui genesi trovano importanza diversi fattori:

  • Predisposizione genetica;
  • Posizione geografica (ci sono più casi nei paesi a clima freddo);
  • L’età tra i 20 e i 40 anni;
  • Disregolazione dei meccanismi immunitari;
  • L’etnia (ad essere più colpita è la razza caucasica);
  • L’esposizione a un agente infettivo (un Virus, ancora sconosciuto…);
  • Combinazione con una suscettibilità genetica.

Oggi sappiamo anche che la sclerosi a placche o multipla non è ereditaria, non viene trasmessa ai figli, ma sappiamo anche che figli di genitori con sclerosi multipla hanno una maggiore probabilità di sviluppare la malattia.

I sintomi della malattia

I sintomi con cui la malattia si manifesta, soprattutto al suo esordio, possono essere:

  • Diminuzione della forza muscolare e della coordinazione: difficoltà a svolgere e a sostenere attività quotidiane
  • Alterazione della sensibilità come intorpidimento e formicolii ad uno o a più arti
  • Difficoltà a percepire il caldo e il freddo
  • Diminuzione della vista ad uno o ad entrambi gli occhi (calo visivo, sdoppiamento della vista)
  • Disturbi dell’equilibrio
  • Disturbi nel controllo della vescica urinaria

Diagnosi precoce

Come per altre patologie anche per la sclerosi multipla una diagnosi precoce è fondamentale per migliorare l’efficacia della terapia. Numerosi studi clinici hanno dimostrato che iniziare un trattamento il prima possibile porta a un rallentamento nella progressione della disabilità e a una riduzione della frequenza delle ricadute.

Diagnosticare la sclerosi a placche o multipla e iniziare il più presto possibile la cura è il modo migliore per gestire la malattia. Oggi sono disponibili numerosi trattamenti, approvati dalle autorità sanitarie, che modificano il decorso della malattia e aiutano a controllarne i sintomi.

Le terapie

Tra le terapie più usate ci sono quelle a base di l’interferone beta1a e  beta-1b e il glatiramer acetato. L’interferone è una sostanza prodotta dal nostro organismo in modo naturale, che ha la funzione di contribuire alla corretta trasmissione dell’impulso nervoso. Grazie a degli speciali autoiniettori, oggi è possibile autosomministrarsi facilmente la dose settimanale richiesta dalla terapia. Il glataramer acetato o  copolimero-1, invece, è una miscela di proteine sintetiche, formate da quattro aminoacidi, che assomigliano alle componenti della mielina, coinvolte nei fenomeni di autoimmunità. Questo farmaco è usato per distogliere il sistema immunitario dall’attaccare la mielina. Il meccanismo d’azione del farmaco è comunque ancora oggetto di studio ed evidenze sperimentali farebbero ipotizzare anche effetti di protezione del tessuto nervoso.

Giornata mondiale contro la sclerosi multipla

La gardenia, con i suoi fiori profumatissimi, è la pianta che ogni anno viene dedicata alle donne colpite dalla sclerosi multipla. È grazie a questa iniziativa che si ripete ogni anno, non a caso il giorno della festa della donna, l’8 marzo, che l’AISM raccoglie fondi per portare avanti attività di informazione e servizi mirati ad aiutare le donne che ne soffrono.

Fonti e approfondimenti

>>> Per un approfondimento istituzionale visita il sito del Ministero della Salute
>>> Per ulteriori informazioni visita il sito AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla

Redazione VediamociChiara
© riproduzione riservata

Take Home Message
Sclerosi a placche o multipla, una patologia autoimmune prevalentemente femminile. Si verifica quando il sistema immunitario scambia per “estranei” i tessuti dell’organismo, aggredendoli. Le cause ancora non sono note, nonostante i progressi della ricerca scientifica, per questo è di fondamentale importanza una diagnosi precoce, in relazione ai sintomi che si manifestano al suo esordio, per poter iniziare subito con la terapia, oggi possibile.

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2023

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Resta connesso

I numeri di VediamociChiara

VediamociChiara è il portale scelto da oltre 12 milioni di utenti

I podcast scaricati da VediamociChiara negli ultimi mesi sono oltre 100.000

Il numero delle iscritte al nostro portale ha superato quota 500.000

Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina le statistiche di visita di VediamociChiara

I nostri progetti Pro Bono

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors