Integratori Anti Età. Funzionano Davvero?

201984
Scarica il podcast dell'articolo

Integratori anti età

Integratori anti età – funzionano davvero?

Se ne parla sempre più spesso, ma cosa devono contenere gli integratori anti-età per funzionare veramente?

Il parere di Anna Magnani…

Integratori anti età ? Leggete cosa disse l’attrice Anna Magnani al suo truccatore “Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire.”

La brillante ironia dell’attrice romana rivela un fatto, che seppur evidente, sfugge spesso a coloro che tentano in tutti i modi di arginare la pressione del tempo sul proprio volto e sul proprio corpo: le rughe sono frutto di un lento ed inesorabile processo di decadimento.

Quindi più che operare quando “il danno è già fatto” sarebbe più opportuno applicare il freno al tempo anche attraverso altre strategie.

Invecchiamento della pelle

Le creme ed i prodotti dermatologici antirughe o antiage, senz’altro aiutano a restituire un aspetto più compatibile con i propri desideri, ma di certo non possono essere delle strategie sufficienti a contrastare il normale decadimento dell’elasticità della pelle.

Questo perché il processo si innesca ad un altro livello, che riguarda la “struttura” della pelle, che ad un certo punto comincia a perdere il suo normale tono.

La quantità di antiossidanti presenti nella propria dieta ha una relazione diretta con i processi di rigenerazione cellulare. Esistono molte evidenze empiriche sull’azione di alcuni elementi (come i polifenoli, ma anche la Vitamina C, la Vitamina E, ecc.) nei processi di contenimento dei radicali liberi, notoriamente coinvolti nella degradazione cellulare.

Quando per varie ragioni l’alimentazione e lo stile di vita (sedentarietà, scarsa attività fisica, stress) aumentano la produzione di Radicali liberi, ecco che entra in atto uno squilibrio che porta ad un invecchiamento cellulare precoce, piuttosto visibile sulla pelle sotto forma di rughe.

Integratori anti età

Per questo motivo gli integratori alimentari risultano essere uno dei modi più rapidi per cercare di tornare ad un equilibrio cellulare.

Gli integratori anti età aiutano, in altre parole, a rifornire il nostro organismo delle sostanze che naturalmente quest’ultimo impiega per contrastare l’azione del tempo, cioè gli antiossidanti. Colmare queste “lacune alimentari” è un’azione che può generare effetti tangibili sulla propria pelle in pochi mesi.

Anche se i benefici di una dieta equilibrata e ricca di antiossidanti protratta per anni, apporterebbe senza dubbio dei benefici di gran lunga più stabili e durevoli rispetto a quelli derivanti dagli integratori. Come sempre la costanza è la qualità principale di ciò di che è durevole.

Cosa contengono gli integratori anti età

Esistono molti integratori alimentari per contrastare rughe, zampe di gallina e pelle cadente, ecc.
Si tratta di prodotti di varia natura, anche fitoterapici, che in genere contengono:

 

Insomma molte delle sostanze che possiamo trovare anche nei pomodori, nei mirtilli, nel cacao, ecc., anche se assumere una compressa di un integratore antirughe risulta essere molto più pratico e veloce!

Perché si sa che “Il trucco migliore per una donna è la passione. Ma i cosmetici sono più facili da comprare.” Yves Saint Laurent, stilista francese

Dott.ssa Luana Longo per Redazione VediamociChiara
© riproduzione riservata

Take Home Message
Integratori anti-età – Se ne parla sempre più spesso, ma cosa devono contenere gli integratori anti-età per funzionare veramente?

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2021

Voto medio utenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui