venerdì, 24 Maggio 2024

Benvenute Buone e Salutari Castagne

Scarica il podcast dell'articolo

Benvenute buone e salutari castagne

Il potere delle salutari castagne

In Italia le possiamo avere da ottobre a dicembre, le castagne non solleticano soltanto i nostri ricordi più dolci e non sono perfette solo per scaldare le nostre mani con l’arrivo dei primi freddi. Le castagne sono anche un frutto che fa bene alla nostra salute. E visto che arrivano in un periodo dell’anno non facile per la salute, approfittiamone!

Non chiamatela solo “frutta secca”

Per tutte noi di questa generazione la castagna è associata a dolci ricordi: soprattutto quelle calde calde, le caldarroste, quelle che si cuociono sulla brace e che hanno caratterizzato i nostri pomeriggi invernali a spasso con i genitori: “Papà mi prendi un “cartoccio?”. E facevamo bene ad insistere visto che le castagne sono piene di principi nutritivi che nutrono le nostre necessità nel cambio di stagione, perfette quindi in autunno, con l’inverno alle porte. Ma di cosa ci aiutano a fare scorta questi frutti dalla forma così buffa e dal colore così autunnale?

Le castagne rientrano nella categoria della frutta secca, buonissima e preziosissima, ma anche ricca di calorie. Le castagne invece no, sono ipocaloriche. E questo ce le rende ancora più simpatiche e gradite. Rispetto a noci, nocciole, mandorle, ecc., infatti, le castagne hanno un basso contenuto di grassi.

Un frutto che ha attraversato l’inverno

Non si conoscono le esatte origini del castagno. Ritrovamenti di reperti fossili attestano che l’albero dovrebbe derivare da un ceppo originatosi nel Terziario, circa 10 milioni di anni fa quindi.

 (…).il castagno ha saputo resistere alle ondate di freddo glaciale che si sono susseguite nel tempo; (Fonte: HTTPS://IT.WIKIPEDIA.ORG/WIKI/CASTAGNA).

E lo stesso possiamo fare noi se ne facciamo una scorta, con l’inverno alle porte possono aiutarci a far fronte ai primi malanni e a superare la rigidità dei primi freddi indenni. Ma cosa ci regalano le castagne?

Le castagne sono ricche di fibre e di sali minerali: come potassio, fosforo, ferro, rame.  E tra le vitamine nelle castagne sono presenti le vitamine del Gruppo B e la Vitamina E.

Ma non finisce qui…

La castagna per certi versi ha caratteristiche nutrizionali simili ai cereali, non è un caso che fosse usato dalle persone umili, isolate sulle montagne, per sostituire i cereali, grazie alla trasformazione delle castagne in farina. Al contrario dei cereali però, le castagne non hanno glutine, ma un elevato contenuto di zuccheri e soprattutto di amido.

L’elevato contenuto di fibre le rende un cibo a basso indice glicemico e quindi adatto ad evitare pericolosi picchi nelle concentrazioni di zucchero nel sangue.
Hanno poi un altro vantaggio rispetto ad altra frutta a guscio: le castagne sono meno ricche di ossalato, molecola che può favorire la formazione di calcoli renali. Infine sono una fonte di acido oleico, e i benefici per la salute sono gli stessi che si associano al consumo di olio extra vergine di oliva.
Una cosa a cui prestare attenzione sono gli allergeni in esse presenti (Fonte: Humanitas Salute – https://www.humanitasalute.it/enciclopedia/78650-castagne/)

I benefici delle salutari castagne

Ma vediamo nel dettaglio i pregi di questo frutto meraviglioso:

·       Per la salute delle ossa
Parliamo spesso dell’importanza di una alimentazione ricca di calcio, che le castagne hanno, meno pubblicizzato il potere benefico per le ossa del rame, sale minerale presente nelle castagne, che non solo migliora la forza ossea ma anche il nostro sistema immunitario

·       La castagna è un alimento naturalmente gluten free
Prediletto quindi anche dai celiaci

·       Le castagne sono una scorta portatile di energia!
Questo le rende ideali per l’energia a breve e lungo termine

·       Sono ottime anche per dare una spinta di più al cervello
Alle castagne viene riconosciuto il miglioramento della funzione cerebrale, per via del loro contenuto di vitamine del gruppo B

·       Castagne e colesterolo
Non tutti sanno che le castagne sono ottime per abbassare i livelli di colesterolo. Una scusa in più per mangiarle!

·       Per finire, le castagne contengono manganese
Si tratta di un minerale che combatte i radicali liberi nel corpo

Ok, ma come è meglio cucinare le salutari castagne?

Le castagne bollite sono più digeribili delle castagne arrostite. Ma se soffrite di diabete, meglio scegliere quelle arrostite, perché durante la cottura in acqua l’amido si trasforma in zuccheri.

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Fonte e approfondimenti: 

Credits immagine

Take Home Message – Benvenute buone e salutari castagne
Le castagne fanno bene e i loro nutrienti, sali minerali, vitamine, acido oleico, etc. le rendono il cibo ideale per fare scorte di salute alle porte dell’inverno.

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento: 12 marzo 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors