Bruciare Calorie Con il Cibo (e Non Solo…)

201074

Bruciare calorie con il cibo

Esistono per davvero cibi che fanno bruciare calorie?

Sì, se a quelle che contengono, togliamo quelle necessarie alla loro digestione. Scopriamo allora quali sono questi cibi, ma anche un trucchetto semplice e salutare per perdere qualche caloria in più, guadagnandoci in salute!

Bruciare calorie con il cibo

Ogni volta che mangiamo qualcosa introduciamo nel nostro organismo un certo numero di calorie, che si trasformano in energia subito disponibile. Non solo: lo stesso atto del mangiare ce ne fa già bruciare alcune con la masticazione e la digestione. Questo processo si chiama termogenesi. C’è un modo per accumulare un po’ meno calorie. E dipende da quale alimento stiamo ingerendo…

Cominciamo dalla fine, ovvero dalla frutta!

  • Viva la frutta: agrumi, mele e fragole

In attesa che arrivino le meravigliose fragole sui banchi del mercato, facciamo abbuffata di agrumi: arance, mandarini, limoni. Ricchissimi d’acqua, contengono un numero di calorie molto basso: per ogni 100 grammi di limoni, abbiamo 29 calorie, 45 nelle arance.

Sono un aiuto non solo per la dieta: la loro dose di potassio aiuta a contrastare la ritenzione idrica e ad aumentare il senso di sazietà. Non poco…

27 calorie è il bottino delle fragole, che contengono anche antiossidanti in grado di controllare il livello degli zuccheri del sangue e a prevenire patologie come il diabete.

E le semplici e buone mele? Contengono 52 calorie ogni 100 grammi. Un frutto ideale anche per la salute cardiovascolare: la pectina contenuta nella buccia aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e a normalizzare quelli di zuccheri e di insulina.

  • Cavolfiori, asparagi, zucchine, cetrioli, sedano… Evviva le verdure!

I cavolfiori sono un toccasana per la nostra dieta: circa 25 calorie ogni 100 grammi. Utili per tenere sotto controllo la glicemia, danno un senso di sazietà e grazie alle fibre che contengono in quantità favoriscono la salute dell’intestino.

Gli asparagi (20 calorie ogni 100 grammi), sono praticamente acqua! Grazie alle fibre favoriscono il buon funzionamento dell’intestino. Non solo, aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e degli zuccheri.

Ma la lista non finisce qui. Sono tante le verdure ricche di acqua, e quindi povere di calorie:

  • le zucchine contengono circa 21 calorie ogni 100 grammi (vantano proprietà diuretiche)
  • il sedano 16 (stimola li senso di sazietà)
  • i cetrioli 15! (ricchi di potassio, ferro e calcio)

 

  • Non dimentichiamo le proteine: carne, pesce e uova

Anche se la raccomandazione è di assumerli in quantità controllata, carni bianche e uova comportano un elevato dispendio di energie per la loro digestione. Tra il pesce preferire quello azzurro, sardine, acciughe, sgombro. Perché ricco di omega 3, grassi “buoni”.

Ps Vuoi perdere altre calorie?

Anche se non riesci a raggiungere i famosi 10 mila passi (una meta che somiglia ormai ad una specie di mito) punta ai 5 mila! Come? Dimentica l’ascensore (tanto a salire quanto a scendere), parcheggia la macchina lontano, adotta un cane… Insomma di scuse, se vuoi, ne trovi tante 😉

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Fonte: Humanitas Salute

Approfondimento: Dottore, ma è vero che…? 

Credits immagine 

Take Home Message – Bruciare calorie con il cibo
Esistono per davvero cibi che fanno bruciare calorie? Sì, se a quelle che contengono, togliamo quelle necessarie alla loro digestione. Scopriamo allora quali sono questi cibi, ma anche un trucchetto semplice e salutare per perdere qualche caloria in più, guadagnandoci in salute!

Tempo di lettura: 3′

Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui