venerdì, 24 Maggio 2024

A Quante Bufale sul Cibo Crediamo?

A quante bufale sul cibo crediamo?
A quante bufale sul cibo crediamo?

 

L’istituto Superiore della Sanità ha aperto una sezione del sito per smentire le bufale sul cibo.

Ma la battaglia è lunga, visto che le “fake news” sull’alimentazione sono davvero tante e molto radicate nell’immaginario di tutti noi…

Proviamo anche noi allora a sfatare alcune delle bufale sul cibo più diffuse e longeve.

 

  • A quante bufale sul cibo crediamo? – “Lo zucchero di canna fa meno male”

Dietro lo  zucchero bianco e quello di canna c’è la stessa molecola, il saccarosio. A livello alimentari i due tipi di zucchero si equivalgono. Ma siamo ancora portati a credere che lo zucchero di canna faccia meno male. Falso!

Ps È vero invece che lo zucchero, qualsiasi zucchero, è un alimento da usare con moderazione.

  • A quante bufale sul cibo crediamo? – “L’ananas fa dimagrire e la pasta fa ingrassare”

Cominciamo con il dire che alimenti che fanno dimagrire non esistono. Detto questo precisiamo che ciascun alimento ha un proprio potere calorico (più o meno alto) in base a questo potere, alla nostra età, al nostro stile di vita e alle nostre specifiche esigenze, lo includeremo nelle giuste dosi nella nostra dieta.

L’ananas è un frutto (ottimo, con le sue 40 chilocalorie ogni 100 grammi di polpa e un discreto apporto di potassio e vitamina C) però non aiuta a perdere peso! Alimenti con questo potere magico non esistono. Per perdere peso l’unica via sensata è quella di mangiare meno e muoversi di più, praticando una costante attività fisica.

Così come è vero cha la pasta, ovvero carboidrati (zuccheri complessi), non dovrebbe mancare nella nostra dieta. È vero invece che andrebbe consumata nelle giuste quantità. Anche in questo caso in base alle nostre esigenze, alla nostra età e al nostro stile di vita.

  • A quante bufale sul cibo crediamo? – “Il ferro si trova soprattutto negli spinaci”

È vero, ma non solo negli spinaci. Inoltre il ferro presente negli spinaci non è così facilmente assimilabile come quello che si può invece reperire dalle carni rosse (checontiene ferro eme).
E’ quindi falso che gli spinaci possano dare un valido aiuto contro l’anemia da carenza di ferro

“perché si tratta di un ferro che si presenta nella sua totalità, in una forma (ferro non-eme poco assimilabile e poco utilizzabile da parte del nostro organismo” *).

  • A quante bufale sul cibo crediamo? – “I bambini possono mangiare tutto quello che vogliono”

Non proprio! Visto che esiste il problema dell’obesità infantile. Anche l’alimentazione dei ragazzi va regolata e bilanciata secondo i principi della dieta mediterranea. Un bambino obeso ha infatti un rischio molto alto di diventare un adulto obeso e questo rischio aumenta con l’età.

Fonte notizia: Humanitas Salute

Per un approfondimento
 – Istituto Superiore di Sanità

*) Testo citato: Miraggi alimentari: 99 idee sbagliate su cosa e come mangiamo (di Marcello Ticca)
 

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Take Home Message
A quante bufale sul cibo crediamo? – L’istituto Superiore della Sanità ha aperto una sezione del sito ufficiale per smentirle. Ma la battaglia è lunga, visto che le “fake news” sull’alimentazione sono davvero tante e molto radicate nell’immaginario di tutti noi…

Tempo di lettura: 1 minuto

Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

2 risposte

    1. Ciao Gina,

      un po’ tutte abbiamo creduto al mito dell’alimento “brucia grassi”, poi si cresce, ci si documenta e…
      ; )
      L’importante è ragionare sempre sulle notizie che ci capita di leggere e si ascoltare.

      Rimani collegata con noi e continua a seguirci, staneremo insieme altre bufale!

      A presto e buona giornata.

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors