FAQ cistite

Shot of a middle aged female doctor sitting in front of laptop and consulting with her patient.

10 domande e 10 risposte per uno dei disturbi più frequenti nelle donne

D. La cistite è un’infiammazione oppure un’infezione? (FAQ cistite)

R. La cistite è un’infiammazione, ma anche un’infezione, che interessa la vescica. La forma di cistite più frequente è quella di origine batterica. Colpisce le donne di tutte le età. Anche nell’adolescenza.

D. Che fare se il primo episodio colpisce in età adolescenziale?

R. I primi episodi di cistite possono verificarsi con l’inizio dei rapporti sessuali (cistiti post-coitali). Se non gestiti bene questi primi episodi possono cronicizzarsi, e diventare nel tempo più complicati da guarire. Per questo è importante la detersione dei genitali (anche per gli uomini) non solo dopo i rapporti, ma anche prima di questi.

D. Episodi di cistite possono verificarsi anche in menopausa? (FAQ cistite)

R. Con la menopausa le cose possono complicarsi a causa del calo dei livelli di estrogeni (queso può portare anche all’Atrofia Vulvo Vaginale. Gli estrogeni sono in grado di mantenere nella normalità il grado di acidità del pH e della flora batterica vaginale, svolgendo una protezione naturale. Ma con un più scarso livello di lubrificazione, anche i rapporti sessuali possono portare a nuove complicazioni.

D. Quali sono le cause della cistite?

R. Gli episodi di cistite più frequenti sono causati dal batterio Escherichia coli, un batterio con il quale conviviamo. In questi casi la cura che viene prescritta sono gli antibiotici.

D. Ma prima di prendere gli antibiotici non si dovrebbe diagnosticare la cistite, come di natura batterica? (FAQ cistite)

R. Esatto. Per questo dovrebbero sempre essere svolti degli esami di laboratorio, come l’esame chimico-fisico e l’esame colturale dell’urina (Urinocoltura).

D. È che bere tanta acqua aiuta ad allontanare il rischio di cistite?

R. Bere fa bene, indubbiamente anche per la cistite. Ma bisogna imparare a bere in modo armonico. Questo vuol dire che il fabbisogno idrico va rispettato lungo tutto l’arco della giornata. E’ importante ricordare che è sempre meglio bere lontano dai pasti. Non solo acqua, vanno bene anche tisane, tè, infusi.

D. È vero che trattenere la pipi peggiora la situazione? (FAQ cistite)

R. Dobbiamo prendere l’abitudine, soprattutto se rispettiamo il nostro Fabbisogno idrico giornaliero, di liberare la vescica ogni 2,3 ore.

D. Esistono cure più “dolci”, rispetto agli antibiotici, come integratori e nutraceutici, per la cura della cistite?

R. Se la cistite è batterica sono consigliati gli antibiotici. Ma in tutti i casi, cistite di natura batterica e non, un buon integratore può portare dei grandi vantaggi e rafforzare l’efficacia dell’antibiotico.

D. Quali sono i “principi attivi” da ricercare in un nutraceutico per la cura della cistite? (FAQ cistite)

R. Un buon integratore dovrebbe avere tra i suoi componenti i principi attivi che favoriscono l’acquaresi, ovvero l’eliminazione dei liquidi senza la perdita di sali minerali.

In particolare:

  • L’Uva ursina, si tratta di un potente antisettico e antinfiammatorio
  • L’Orthosiphon (o Tè di Giava), che favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso, le scorie e le tossine
  • Il Cranberry, un antiadesivo batterico
  • La Pilosella un efficace antinfiammatorio, capace di prevenire le cistiti ricorrenti
  • L’Echinaceasvolge un’azione positiva proprio sul sistema urinario, svolge inoltre un’azione antibatterica in grado di inibire la replicazione di batteri.

 

 

Cristina Perrotti

 

Take Home Message
FAQ cistite – 10 domande e 10 risposte per uno dei disturbi più frequenti nelle donne – Che cosa è la cistite? Cosa la provoca? Come combatterla efficacemente? Oltre agli antibiotici è opportuno prendere nutraceutici specifici? Una serie di domande e risposte per uno dei disturbi più frequenti nelle donne di tutte le età.

Tempo di lettura: 1’

Ultimo aggiornamento: 21 gennaio 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here