giovedì, 23 Maggio 2024

Integratori per la Perimenopausa

Scarica il podcast dell'articolo
Integratori per la perimenopausa

Integratori per la perimenopausa

Come affrontare e convivere con i cambiamenti tipici dell’ingresso in menopausa? Tappa obbligatoria e fisiologica, è vero, da alcune temuta, da altre sospirata… Cambiamento, check-up e laddove serve anche il giusto integratore. Ecco le scelte giuste da fare!

Perimenopausa e cambiamento

Il nostro corpo cambia, per l’ennesima volta, e con il tempo questo costante cambiamento abbiamo imparato a farlo diventare il nostro punto di forza. Ma cosa cambia esattamente? I responsabili principali dei tipici sintomi della perimenopausa sono gli ormoni, la cui produzione inizia a calare. Questa carenza produce i tipici sintomi che possono verificarsi in modo diverso da donna a donna: vampate, sudorazioni, mal di testa, ansia e irritabilità, disturbi del sonno, aumento di peso, secchezza vaginale, calo della libido
La buona notizia è che si tratta di sintomi passeggeri.

Integratori per la perimenopausa – Come integrare gli ormoni che vanno in letargo

Se la caratteristica principale che contraddistingue questa fase è il calo di produzione di ormoni, degli estrogeni in particolare, gli ormoni femminili, ora che la loro produzione diminuisce è lecito chiedersi: Che cosa succede? E’ corretto integrarli?

Per integrare gli ormoni mancanti è possibile percorre diverse strade

C’è chi sceglie la terapia ormonale sostitutiva (TOS), chi preferisce un trattamento più “dolce”, a base di fitoestrogeni, estrogeni naturali o flavonoidi, usati nella nutraceutica, chi si affida al potere delle erbe, con la classica fitoterapia.

Ii nutraceutici, integratori specifici per il climaterio, sono la novità degli ultimi anni. Un buon nutraceutico dovrebbe tener conto di tutta la sintomatologia legata all’ingresso in menopausa, che per molto donne si manifesta in modo severo.

I nutraceutici non sono semplici integratori!

Qualsiasi sia la vostra preferenza, optare per i nutraceutici è un’ottima scelta visto che non si tratta di semplici integratori alimentari. I nutraceutici infatti sono realizzati con quelle stesse tecnologie usate dalle aziende farmaceutiche per i farmaci, e quindi nel rispetto di severissimi criteri di sicurezza. Tra tutto quello che offre il mercato è sempre bene prestare particolare attenzione all’aspetto della biodisponibiiltà. La presenza del principio attivo, da sola, non basta.

Mai scegliere il Fai-da-te!

Sarà il medico, in base al vostro caso specifico e alla vostra sintomatologia, a decidere la terapia migliore. L’importante è sapere che possiamo scegliere quella che sentiamo più vicina alle nostre necessità e alla nostra sensibilità.

Ho finito gli estrogeni, ma ho una pistola. 

Una divertente citazione (anonima), che svela quanto una donna sia capace di dire e fare. Anche con gli ormoni a riposo 😉

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

>>> Per consultare gli altri temi:

Take Home Message – Integratori per la perimenopausa
Perimenopausa… Siamo sicure di conoscerla bene? Cosa c’è da sapere, oltre al fatto che si tratta di una tappa obbligatoria, temuta, forse, ma anche tanto sospirata? Ecco un piccolo decalogo con i punti fondamentali da tenere a mente, per una perimenopausa consapevole e in salute.

Tempo di lettura: 4 minuti

Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2024

Voto medio utenti

Hai una domanda da fare? Scrivi alla nostra ginecologa

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors