Vampate in perimenopausa

201522

Vampate in perimenopausa

Vampate, chi lo ha detto che si tratta di una tappa obbligatoria?

Per molte donne che entrano in menopausa sono un incubo. Ci dobbiamo per forza convivere con questi odiosi sintomi? Ci sono rimedi? 

Ma che cosa sono esattamente e di che si tratta?

Vampate, caldane, sudori notturni. Chiamatele come volete, una cosa è certa: in una ipotetica classifica dei sintomi della menopausa in cima alla lista ci sono loro. Le vampate sono diffuse e temute da tutte le donne che ne soffrono, circa il 70%, la maggioranza. La buona notizia è che sono passeggere, così come arrivano, spariscono. 

Si manifestano con una sensazione improvvisa e transitoria, di calore crescente, al torace e al volto, accompagnata da rossore e sudorazione, seguita da una sensazione di raffreddamento con brividi. Il tutto dura qualche minuto per fortuna, e si tratta di una delle conseguenze del cambiamento dei livelli ormonali in menopausa.

Tra nutraceutici e alimentazione giusta…

Oggi in commercio ci sono prodotti a base di estrogeni naturali, ovvero i nutraceutici (una parola nata dalla fusione tra la parola nutrizione e farmaceutica).
Altri “trucchetti” per arginare le vampate sono un abbigliamento a strati, preferendo i tessuti naturali, come il cotone, un’alimentazione ricca di frutta e verdure fresche ed infine lo stop ai vizi, come alcol e fumo. Ma di questo parliamo negli articoli seguenti.

…e uno stile di vita in sintonia con l’età!

Una parte della vita la donna la passa correndo (tra impegni formativi, professionali e familiari non ci si ferma mai!). Ora è giunto il momento di cambiare marcia: rallentare, fare spazio alla serenità, godersi il paesaggio, il tramonto, il libro…  La mossa intelligente è quella di passare (o continuare) ad uno stile di vita sano. Che vuol dire? Niente alcool e fumo, pochi grassi e scegliere un’attività fisica, tra quelle che ci piacciono. Ad es. camminare all’aperto. Di aiuto non solo ad arginare le vampate, anche per favorire un generale benessere psico-fisico.

Le vampate ci dicono molto della nostra salute cardiovascolare

Le donne, fino all’ingresso in menopausa, hanno un vero e proprio scudo sul cuore, lo “scudo estrogenico”. Una volta finita l’età fertile, si trovano esposte, a distanza di alcuni anni dall’inizio della menopausa, a un rischio molto elevato: le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte nel sesso femminile. E a complicare la diagnosi ci si mette anche una diversa sintomatologia: lelle donne l’infarto si manifesta più frequentemente con sintomi cosiddetti “atipici”, ovvero, differenti da quelli che tipicamente si manifestano nell’uomo e più sfumati rispetto all’uomo: difficoltà a respirare, dolore a schiena/mandibola/stomaco, nausea….

E’ corretto quindi considerare le vampate come dei piccoli campanelli di allarme sullo stato di salute del sistema circolatorio. Per questa ragione oltre a curare la sintomatologia, va prestata attenzione alla prevenzione, anche con controlli periodici. Visita non solo ginecologica ed endocrinologica, ma anche cardiologica.

E le vampate notturne?

C’è chi opta per il metodo Marylin Monroe: a dormire lei ci andava indossando solo… due gocce del suo famoso profumo! 😉

>>> Menopausa in salute – ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere)

Maria Luisa Buoni e Cristina Perrotti

 

>>> Fonti e approfondimenti:

 – Società Italiana Menopausa (SIM)

Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO)

 – Benessere in menopausa – Il Vademecum di ONDA (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere)

 – Menopausa in salute – ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere)

>>> Per consultare gli altri temi:

  1. Benessere e salute in perimenopausa  – Andare incontro al cambiamento
  2. Integratori per la perimenopausa
  3. Il check up giusto per prevenire i disturbi della perimenopausa
  4. Aumento di peso in perimenopausa
  5. Il sonno – Rimedio naturale che ci cura mentre dormiamo
  6. Vampate in menopausa
  7. Alimenti giusti in perimenopausa
  8. Stop ai vizi in perimenopausa
  9. Sesso (obbligatorio) in perimenopausa
  10. Spazio ai progetti in perimenopausa

Take Home Message
Perimenopausa… Siamo sicure di conoscerla bene? Cosa c’è da sapere, oltre al fatto che si tratta di una tappa obbligatoria, temuta, forse, ma anche tanto sospirata? Ecco un piccolo decalogo con i punti fondamentali da tenere a mente, per una perimenopausa consapevole e in salute.

Tempo di lettura: 2′

Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2021

Voto medio utenti

1 commento

  1. anche per la mia ginecologa è un ottimo modo per contrastare le vampate, non si tratta solo di prodotti naturali ma di prodotti controllati al pari di un farmaco. e le garanzie in questi casi non sono mai troppe…….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui