venerdì, 19 Luglio 2024
VediamociChiara-Logo estivo

Salute della Tiroide e Salute del Cuore. Una Relazione di Vitale Importanza

Salute della Tiroide e del Cuore

Mantenere una normale funzionalità tiroidea è fondamentale. Anche per il cuore!

Uno studio basato su dati statunitensi ha riscontrato che il mantenimento di una normale funzionalità tiroidea è fondamentale per ridurre il rischio di decesso per patologie cardiovascolari.

Esiste un’associazione tra l’intensità del trattamento con ormone tiroideo e la mortalità cardiovascolare?

Sembrerebbe proprio di sì. I dati ci dicono che le persone anziane sembrano essere più vulnerabili: si riscontra infatti un rischio aumentato di mortalità cardiovascolare sia con l’ipertiroidismo che con l’ipotiroidismo esogeno.

I dati sono quelle di uno studio condotto da Maria Papaleontiou e colleghi, dell’Università del Michigan di Ann Arbor, che hanno valutato i dati relativi a 705.307 pazienti riceventi un trattamento con ormoni tiroidei.
(Fonte: Association of Thyroid Hormone Treatment Intensity With Cardiovascular Mortality Among US Veterans).

”Da un punto di vista clinico, gli anziani, in particolare i grandi anziani (di età >/= 85 anni), sembrano essere i più vulnerabili”.

Durante un follow-up mediano di quattro anni (intervallo da due a nove anni), il 10,8% è deceduto per una causa cardiovascolare. Dopo l’aggiustamento per età, sesso e tradizionali fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione, fumo, pregresse malattie cardiovascolari o aritmia), i pazienti con ipertiroidismo o ipotiroidismo esogeno presentavano un rischio significativamente aumentato di morire per una causa cardiovascolare rispetto ai soggetti con eutiroidismo.

L’importanza della prevenzione

Con dati come questi diventa importante evitare sia l’ipertiroidismo che l’ipotiroidismo esogeni per ridurre il rischio cardiovascolare e i decessi in pazienti che ricevono una terapia ormonale per la tiroide.

Lo studio sottolinea infatti anche l’importanza di un regolare monitoraggio dei risultati dei test della funzionalità tiroidea, e quindi di una regolare prevenzione, e non una volta superati gli 80 anni, ma, e questo vale soprattutto per le donne, soprattutto con l’ingresso in menopausa, che sappiamo comporta delle modificazioni generali, comprese quelle della funzione tiroidea.

Per la salute della tiroide

Vale la pena ricordare allora quali sono le azioni preventive per mantenere in salute la tiroide.

  • Sale iodato
    Abbiamo imparato a non farlo mai mancare sulle nostre tavole aggiungendolo al comune sale da cucina che si trova in tutti i supermercati e questo perché si tratta dell’elemento indispensabile che garantisce il corretto funzionamento della tiroide: è infatti il principale costituente degli ormoni tiroidei.
    Ma quanto iodio dobbiamo garantire al nostro corpo? A ricordarci la giusta dose c’è l’Organizzazione mondiale della Sanità:

il fabbisogno quotidiano di iodio per un adulto è di 150 microgrammi, ma nel caso di neonati e bambini e di donne in gravidanza l’introito deve aumentare fino a 200-250 microgrammi al giorno.

NB: Se avete dichiarato guerra al sale, sappiate che lo iodio si trova anche nei seguenti alimenti: crostacei, cozze, vongole, calamari, triglia, merluzzo atlantico, tonno pinna blu, salmone non di allevamento, branzino, sgombro, alici, polpo e seppie, alghe essiccate, yogurt, mirtilli rossi, fagioli, uova e latte.

  • Non solo iodio
    La tiroide necessità anche di un altro sale minerale, il selenio, che oggi sappiamo che potrebbe essere utile per la prevenzione delle disfunzioni tiroidee dal momento che tale oligoelemento è fondamentale per il corretto funzionamento di alcuni enzimi (seleno-proteine) coinvolti nella produzione e nel metabolismo degli ormoni tiroidei. Ma in quali alimenti si trova il selenio? Nel fegato, nel tonno, nelle sardine e nelle cozze.

N.B. Oltre all’alimentazione non dimentichiamo l’importanza di uno stile di vita sano. Che tradotto vuol dire esercizio fisico, ogni giorno (sono sufficienti anche 20-30 minuti di camminata veloce). Niente sigarette e niente alcol!

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

>>> Tra le fonti di questo articolo segnaliamo:

>>> Articoli correlati:

Credits foto

Take Home Message – Salute della Tiroide e del Cuore
Mantenere una normale funzionalità tiroidea è fondamentale. Anche per il cuore! Uno studio basato su dati statunitensi ha riscontrato che il mantenimento di una normale funzionalità tiroidea è fondamentale per ridurre il rischio di decesso per patologie cardiovascolari.

Tempo di lettura: 5 minuti

Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2024

Voto medio utenti

Se l’argomento ti interessa iscriviti a VediamociChiara per ricevere ogni mese tutti gli aggiornamenti sulle nostre novità e sui nostri eventi gratuiti

Scopri la convenzione con i farmacisti di RedCare riservata alle iscritte a VediamociChiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Seguici anche sui nostri nuovi profili social

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors